E’ arrivato il momento delle tisane detox sgonfianti e disintossicanti

La tisana è un rimedio perfetto per smaltire le tossine accumulate durante il periodo di Pasqua. Ecco come farla

Pasqua e Pasquetta, si sa, sono giornate dove è davvero impossibile resistere ai deliziosi pasti preparati, al tradizionale pranzo in famiglia ricco di piatti tradizionali o al pic-nic all’aria aperta con manicaretti o grigliate. Si tende, insomma, davvero ad esagerare salvo poi ritrovarsi davvero appesantiti una volta che le giornate di festa sono finite.

E arrivato il momento delle tisane detox sgonfianti e disintossicante

In questi casi, il rimedio migliore è senza ombra di dubbio la tisana, che non solo è estremamente rilassante, si può bere in compagnia, riscalda la sera quando ancora rinfresca ed è davvero conciliante per il sonno, ma è anche estremamente benefica e depurativa per il nostro organismo. E’ un vero toccasana per la nostra salute, e ci permette di sgonfiarci e tornare alla normalità dopo gli eccessi delle feste.

Volete smaltire il gonfiore accumulato durante pasqua? il segreto è una tisana detox

E arrivato il momento delle tisane detox sgonfianti e disintossicante

Oltre a riprendere uno stile di alimentazione sano, e ad iniziare a smaltire il gonfiore accumulato con un po’ di attività fisica, anche la tisana può esservi davvero di aiuto. Fatta con ingredienti naturali e biologici, aiuta davvero tanto il nostro organismo. Fare una tisata detox totalmente naturale è veramente semplicissimo. In circa mezz’ora avete rponta la vostra tisana.

Molti degli ingredienti che vi serviranno li avrete già nella vostra dispensa. Potete anche decidere di farla all’ultimo minuto. Vi serviranno acqua, 4 foglie di salvia, 4 fette di zenzeri, 1 limone e se volete anche del miele. Vo basterà mettere dell’acqua a bollire in una capiente pentola. Non appena inizierà a bollire unite lo zenzero, da lasciare per cinque minuti. Una volta passati spegnere e unire anche salvia e limone.

Lasciate il preparato in infusione per circa mezz’ora.  Una volta trascorso il tempo necessario scolate il tutto e aggiungete il miele se preferite. Potete anche farne a meno se non è di vostro gusto. A questo punto potete sorseggiare la vostra tisana, perfetta per disintossicarsi dalle scorie accumulate durante gli sgarri di Pasqua. Potete davvero sbizzarrirvi e provare le vostre tisane con tanti ingredienti diversi. Tè verde, equiseto, malva, verbena…possono essere davvero tantissimi gli ingredienti da utilizzare nelle vostre tisane. La natura è il migliore rimedio per recuperare l’equilibrio del nostro organismo e smaltire le tossine e il gonfiore accumulato durante Pasqua.