Lavastoviglie ecco l’errore che opacizza e graffia in nostri bicchieri, non farlo più

Avete caricato la lavastoviglie ma i vostri bicchieri sono usciti opachi e graffiati? Ecco l’errore che non dovete fare

La lavastoviglie è un vero salvavita. Permette di pulire i nostri bicchieri e i nostri piatti in modo rapido e veloce, senza doverli lavare a mano. Basta caricare la nostra lavastoviglie, e usciranno davvero come nuovi facendovi risparmiare un sacco di tempo e fatica.

lavastoviglie ecco l'errore che opacizza e graffia in nostri bicchieri, non farlo più

Attenzione però. Può essere che al termine del lavaggio vi rendiate conto che le vostre stoviglie non siano perfettamente pulite, ma siano rimaste opache e abbiano bisogno di un nuovo lavaggio. O addirittura che nel lavaggio i vostri bicchieri si siano graffiati. Questo perché per il perfetto funzionamento della macchina bisogna seguire alla lettera delle regole, che spesso vengono sottovalutate.

Caricare la lavastoviglie, gli errori da non fare per non ritrovarvi bicchieri opachi e graffiati

lavastoviglie ecco l'errore che opacizza e graffia in nostri bicchieri, non farlo più

La lavastoviglie, come detto, richiede qualche piccolo accorgimento durante il caricamento, in modo che possa funzionare nel miglior modo possibile. I piatti, per esempio, andrebbero sempre sciacquati prima di essere messi in lavastoviglie, per evitare che i residui intasino il meccanismo. Lo stesso non vale per i bicchieri, che devono invece essere messi direttamente nel cestello, in modo che siano messi bene e non cadano.

Risciacquare i bicchieri prima di metterli in lavastoviglie infatti fa si che il detersivo vada direttamente sul vetro. Questo con il tempo e i lavaggi può causare dei piccoli danni, inizialmente invisibili, che poi possono trasformarsi in graffi permanenti. Il bicchiere avrà quindi il fastidiosissimo colore opaco. Meglio quindi non mettere il bicchiere dentro l’acqua, neanche per un momento, ma metterlo sporco direttamente nel cestello. Sarà la lavatrice a togliere i residui del liquido e a restituirveli più puliti che mai.

Bisogna prestare attenzione anche alla quantità di detersivo che si mette nel cestello. Troppo detersivo infatti può essere dannoso, e rendere le vostre stoviglie meno brillanti. State attenti inoltre a come disponete gli oggetti da lavare. Mescolate tra di loro tutto, in questo modo l’acqua raggiungerà ogni angolo.

Attenzione anche al tipo di posate che mettete in lavastoviglie. Oggetti in legno con il passare dei lavaggi potrebbero assorbire troppa acqua e deformarsi. Con questi piccoli trucchi non troverete più piatti ancora sporchi, ma sarete sicuri di avere le vostre stoviglie sempre pulite in modo assolutamente perfetto. Basta un po’ di accortezza in più al momento del caricamento per avere grandissimi risultati.