Fragole, non ti far ingannare dalla grandezza, ecco come saper scegliere le migliori

Avete comprato delle fragole bellissime ma non hanno un buon sapore? Ecco come sapere scegliere quelle giuste

Le fragole sono senza dubbio uno dei frutti più amati da grandi e piccini. Impossibile resistere al loro sapore. Proprio adesso è la loro stagione, dove si possono trovare dei frutti davvero buonissimi. Capita, però, di vedere al negozio o al supermercato delle fragole davvero invitanti, grandi e succosissime. Davvero bellissime. Sembra quasi che invitino a farsi comprare. Poi però, una volta assaggiate, ci si rende conto che il loro sapore non è pari alla loro grandezza o alla loro bellezza.

fragole non ti far ingannare dalla grandezza, ecco come saper scegliere le migliori

Niente paura però. Ci sono dei piccoli accorgimenti che vi permetteranno di scegliere delle fragole non solo belle, ma soprattutto davvero buone. Così non dovrete più rimanere delusi dal sapore dei frutti che avete scelto.

Le fragole sono il frutto più amato di questo periodo: ecco come saperle scegliere

fragole non ti far ingannare dalla grandezza, ecco come saper scegliere le migliori

Intanto le fragole sono ricche di vitamine C e flavonoidi, ed hanno proprietà depurative e diuretiche. Sono infatti ricche di fibre. Scegliere un prodotto di qualità vuol dire anche assicurarsi di trarre il massimo da questi benefici. Per questo è importante scegliere un prodotto che sia buono e ricco di sostanze nutritive.

Il primo consiglio è quello di non farsi conquistare dalla grandezza delle fragole. Secondo gli esperti infatti quelle più buone sono quelle piccole, che saranno più dolci e contenendo meno acqua avranno un sapore più concentrato. Anche la consistenza sarò migliore.

Un altro punto importante è ovviamente il colore. Scegliere fragole che abbiano un colore rosso brillante e che non siano verdi o tendenti al bianco, ovvero acerbe, né violacee, troppo passate. Analizzate anche la parte verde della fragola: se vi sembra secca o appassita vi conviene cambiare confezione, vuol dire che presto saranno da buttare.

Evitare inoltre fragole che notate essere umide. Vuol dire che hanno già iniziato ad iniziare il processo di deterioramento e andranno a male in poco tempo.

Ovviamente è indispensabile conoscere la zona di provenienza delle nostre fragole. Quando si ha la possibilità è indubbiamente sempre meglio affidarsi al proprio coltivatore di fiducia o ad attività dove si è certi della provenienza e della qualità del prodotto comprato. Con questi piccoli trucchi non avrete più sorprese e le vostre fragole avranno non solo un buon aspetto, ma anche un buonissimo sapore.