Smacchiare i propri capi è un’impresa in parte difficile ma allo stesso tempo un processo delicato che si complica quando la macchina in questione è di sangue… la più difficile da togliere, soprattutto se non viene presa al momento giusto.

Il lavaggio dei vestiti è un tema assali delicato e che richiede, comunque, i giusti chiarimenti e delucidazioni, soprattutto se facciamo riferimento al lavaggio a mano e non a quello in lavatrice. Ricordiamo, infatti, che la lavatrice nel tempo ci aiutato ad avere un bucato a dir poco perfetto ma determinate macchie possono essere eliminate solo se pretrattate e messe dopo nell’elettrodomestico, o più semplicemente lavate a mano.

Vestiti macchie sangue rimuovere - NonSapeviChe

Un esempio pratico per capire quanto stiamo dicendo, non a caso, è quello delle macchie di sangue che da sempre sono tra le più temute… anche perché il sangue tende a lasciare davvero il segno, o non andar via in alcun modo. Adesso, però, è giunto il momento si sfatare alcune mitologie in tal senso.

Macchie di sangue come eliminarle?

Come abbiamo avuto modo di spiegare precedentemente, eliminare le macchie di sangue è difficile sì ma non impossibile… bisogna avere pazienza e perseveranza come armi da mettere in campo.

Uno dei metodi più comuni per eliminare le macchie di sangue è appunto il lavaggio a mano con acqua fredda, utilissimo nel momento in cui il fatto è appena successo e quindi la “macchia fresca”. Bisogna, quindi, gettare dell’acqua fretta sulla macchina, più è gelida e meglio è, la quale aiuta al sangue a non attaccarsi al tessuto e successivamente strofinare con del sapone di Marsiglia. In seguito, dopo aver trattato la macchina, quando noterete che è quasi del tutto sparita, potete anche mettere il capo in lavatrice e procedere con il lavaggio.

Vestiti macchie sangue rimuovere - NonSapeviChe

Nel caso in cui vi troviate in giro e il vostro indumento si macchi di sangue all’improvviso, niente paura… trattate nell’immediato il tutto con l’acqua frizzante, prima che la macchi si asciughi e il gioco è fatto!

LEGGI ANCHE: Rubinetti, pomelli, soffioni, e sifoni del bagno splendenti come nuovi? Ecco il rimedio super efficaci

Aceto, limone e sale contro il sangue

Impossibile ma vero questi tre ingredienti possono esseri utili nel togliere le fatidiche macchie di sangue dai nostri capi, ma ecco come.

L’aceto bianco, quindi, può essere utile nella rimozione del sangue sui vestiti attraverso l’utilizzo dell’acqua fredda, anche in questo caso: il capo vai inumidito in acqua fredda e successivamente deve essere messo in bagno con l’aceto per circa mezz’ora, in seguito strofinato per bene sotto l’acqua corrente e tutto sarà scomparso.

LEGGI ANCHE: Cartelle esattoriali scadute? Ancora debiti con il Fisco? Ecco cosa fare entro il 30 aprile

Vestiti macchie sangue rimuovere - NonSapeviChe

Nel caso in cui si voglia usare il limone bisognerà munirsi anche di sale ed un sacchetto ermetico, qui dove andrà a riposto dopo averlo bagnato con acqua fredda. Nella sacca in questione vanno inserite e poi il succo di un limone e mezzo e ben 100 grammi di sale, per poi strofinare il tutto per circa 10 minuti prima di stenderlo al sole. Solo quando il capo sarà asciutto potrete lavarlo normalmente. Prestate bene attenzione però, perché questa soluzione non può essere applicata su tessuto delicati e in particolar modo la seta.