Ogni anniversario di matrimonio corrisponde a una ricorrenza speciale che viene designata da un nome legato a un materiale, partendo dalle nozze di carta del primo anno fino a quelle di platino dei 70. 

Ogni anniversario di matrimonio è una ricorrenza speciale che viene festeggiata e ricordata per la forza emotiva che scatena il ricordo del giorno delle nozze. L’usanza era diffusa già in Germania nel Medioevo, quando per tradizione di omaggiavano gli sposi con una corona d’argento ai 25 anni di matrimonio e con una d’oro per i 50.

Anniversario di matrimonio

Ogni anniversario ha assunto una denominazione particolare con diversi materiali, partendo dal più leggero e fragile fino ad arrivare al più duraturo, a rappresentare il tempo che passa e che rafforza il legame tra i due sposi. Sembra che sia stata una scrittrice americana, Emily Post, nel 1922 ad associare i nomi a ogni anniversario. I nomi dovrebbero indicare il materiale da cui sono composti i regali con cui omaggiare gli sposi.

I nomi degli anniversari di matrimonio

Anniversario di matrimonio

Tra gli anniversari più conosciuti, che in genere si festeggiano anche celebrando nuovamente le nozze con il ricevimento e gli invitati, ci sono i 25, 50 e 75 anni di matrimonio. Ma cosa significano? Oltre a queste tre ricorrenze, però, ce ne sono altre da ricordare.

LEGGI ANCHE >>> Bonus sposi 2022- 2023:ecco come richiederlo e a chi spetta

Partendo dal primo anno di nozze, quello in cui il legame è ancora fragile, si associa un materiale che lo rappresenta, la carta. Per questo i regali più indicati per celebrare gli sposi sono un libro, una lettere d’amore, una poesia, ma anche biglietti di eventi e spettacoli.

Arrivare al decimo anno, significa festeggiare le nozze di stagno o alluminio, in cui un regalo significativo può essere un orologio o un gioiello, ma anche un portachiavi, un bracciale o degli occhiali da sole.

I 25 anni di matrimonio, comunemente festeggiati, sono il primo grande traguardo e sono definite nozze d’argento. In questa occasione gli sposi si rinnovano le promesse in presenza degli invitati, come la prima volta.

Ai 50 anni di matrimonio, in genere si rinnovano nuovamente le promesse data la solennità e l’importanza dell’evento, che non è comune a tutte le coppie. Sono definite nozze d’oro e i regali sono preziosi: possono essere una fede nuova o comunque gioielleria come un braccialetto, una collana o degli orecchini.

LEGGI ANCHE >>> Come festeggiare 25 anni di matrimonio: idee e consigli per le nozze d’argento

Infine, ci sono i 70 anni di matrimonio, in occasione dei quali si festeggiano le nozze di platino, rare e davvero speciali.