Le clementine sono ottime per la salute del nostro organismo, ma anche un cibo salutare se mangiato in quantità eccessive può essere dannoso

La frutta è senza dubbio indispensabile per tenere in equilibrio il nostro organismo. Consumare regolarmente frutta è un’ottima regola per assicurarsi di assumere tutte le sostanze nutritive indispensabili al funzionamento del nostro organismo. Meglio se di stagione, non deve mai mancare nella nostra dieta. Tra la frutta più buona c’è senz’altro il mandarino, meglio ancora se senza semi. Il clementino è amato da grandi e piccini.

non piu di due clementine al giorno, gli effetti sono terribili

Le proprietà benefiche delle clementine sono molteplici. Sono un toccasana per il nostro il sistema immunitario, favoriscono il transito intestinale, riducono il colesterolo e aiutano dunque contro le malattie cardiovascolari. Possiedono bromo, che aiuta l’assorbimento di melatonina con grandi benefici sul sonno e sulla regolazione del ritmo sonno-veglia. Sono inoltre ricche di acido ascorbico, antiossidante che aiuta il nostro sistema immunitario. Sono insomma un grande supporto per il nostro organismo su molteplici fonti.

Come però sanno i saggi, il troppo non fa mai bene, e gli eccessi sono da evitare anche nel caso di cibi di per sé salutari come la frutta, e in particolare le clementine. Capita spesso infatti, vista la loro bontà, di esagerare e di mangiare tante senza rendersene conto.

Anche mangiare troppe clementine può far male: ecco cosa si rischia

non piu di due clementine al giorno, gli effetti sono terribili

E’ bene sapere che anche questo succoso frutto ha un limite massimo entro cui sarebbe bene consumarlo: due clementine al giorno è la quantità perfetta per il nostro organismo.

Le clementine infatti sono ricche di zucchero, con ben 9 grammi per ogni etto. Per questo, in particolare chi soffre di diabete o glicemia elevata sarebbe meglio privilegiasse altri tipo di frutta. Anche chi soffre di gastrite potrebbe limitare il suo consumo di clementine, in quanto lo stomaco diventa particolarmente suscettibile alle sostanze acide come questo frutto.

LEGGI ANCHE>>>Mandarini fino ad oggi avete fatto un errore, ecco cosa cambierà dopo questa lettura

Anche chi non ha queste problematiche però come detto non dovrebbe mai superare le due clementine al giorno. Sono infatti ricche di fibre, e se consumate in grandi quantità possono causare gonfiore, dissenteria o stitichezza. Potrebbero inoltre danneggiare lo smalto dei denti. O appunto, come detto, provocare il fastidioso reflusso gastrico.

LEGGI ANCHE>>>Frutta di Novembre contro i malanni stagionali, ecco quale mangiare

Continuate quindi pure a consumare il vostro frutto preferito giornalmente e ad ottenere tutti i benefici delle grandi sostanze nutrienti presenti nei mandarini, ma attenzione a non esagerare: tutto, in fondo, ha un limite per quanto buono e salutare