Ora per misurare la pressione puoi utilizzare il tuo telefono, ecco come si fa

Per misurare la pressione arteriosa ora basta il tuo telefono: ecco come puoi farlo velocemente in una semplice mossa

Misurare frequentemente la pressione arteriosa può essere davvero un salva vita. Monitorare quelli che sono i valori ottenuti di pressione minima e massima e accertarsi che siano sempre all’interno di range considerati normali consente di potere riscontrare eventuali problematiche e rivolgersi tempestivamente al proprio medico. Trattare per tempo un”eventuale ipertensione (quando i valori sono più alti della norma) o ipotensione (quando sono inferiori) consente di prevenire gravi problemi di salute.

ora per misurare la pressione puoi utilizzare il tuo telefono, ecco come si fa

Valori pressori sballati aumentano infatti sensibilmente il rischio di malattie cardiovascolari e problematiche serie, per questo è importante una frequente misurazioni. Questo può avvenire tramite il proprio medico, e oggi anche a domicilio tramite gli appositi macchinari. Ma non solo. Può capitare di trovarsi fuori casa e di avere un mancamento, senza però avere a portata di mano un macchinario. Oppure, semplicemente, non si ha a disposizione nella propria abitazione un macchinario per la pressione. In questi casi, è davvero molto utile un nuovo sistema di misurazione che abbiamo sempre lì con noi.

Misurare la pressione con il cellulare: ecco come puoi farlo in una semplice mossa

ora per misurare la pressione puoi utilizzare il tuo telefono, ecco come si fa

Tutti infatti portiamo con noi il nostro cellulare. Da oggi, il nostro telefono può servire anche per misurare la nostra pressione arteriosa in caso di necessità. Per farlo, basta scaricare l’app Air BP, disponibile sia per Android che per il sistema IOS. 

LEGGI ANCHE>>>Per misurare la pressione fai da te, ecco cosa dovete fare per una corretta misurazione

Lo strumento è in grado di calcolare i valori di pressione sistolica e diastolica espressi in mmHg, la frequenza cardiaca, la pressione arteriosa media (MAP) e la differenza tra pressione sistole e diastole. Cosa ancora più importante, consente di inviare in modo rapido i risultati al nostro medico di fiducia, qualora si dovessero fare visualizzare. Non abbiamo più scuse, insomma, per non monitorare la nostra situazione.

LEGGI ANCHE>>>Per misurare la pressione fai da te, ecco cosa dovete fare per una corretta misurazione

E’ bene ricordare che per non ottenere una misurazione valida e non influenzata si devono conoscere alcuni piccoli accorgimenti, come quando sia meglio misurare la pressione e quale sia la posizione corretta da assumere durante la misurazione. Basta una posizione sbagliata, e anche con il sistema di misurazione più accurato si avranno risultati falsati. Ecco perché, in ogni caso, per qualsiasi dubbio o problema di salute è sempre bene rivolgersi al proprio medico di fiducia che saprà dare una corretta lettura alla situazione.