Lo stress può determinare fratture: ecco cosa sapere

Non tutti sanno che le fratture possono essere determinate anche dallo stress. Scopriamo insieme di quale tipologia parliamo.

Una frattura non è altro che quella particolare condizione clinica che determina una interruzione dell’osso. Spesso, tale evento è dato da traumi particolarmente dolorosi talvolta può essere causato da una tipologia di stress in particolare.

Lo stress può determinare fratture

Quella di cui vi parleremo in questo articolo è la cosiddetta frattura da stress che è determinata da una particolare pratica a cui molto spesso non prestiamo attenzione. In molti infatti sottovalutano la pericolosità di questa abitudine che può, a lungo andare, comportare l’insorgere del disturbo in esame.

Lo stress può determinare fratture: ecco di quale patologia si tratta

Lo stress può determinare fratture

La tipologia di stress a cui ci riferiamo è quella determinata da un’eccessiva attività fisica. In particolare, tra le attività che tendono a favorire l’insorgere di questa condizione ci sono:

  • saltare in maniera ripetuta;
  • attività fisica intensa;
  • ballare in punta di piedi;

Va detto però che anche chi è solito non praticare esercizio fisico e dunque ha una vita piuttosto sedentaria può andare incontro a tale disturbo. In ogni caso, si tratta di una tipologia diversa di frattura che a differenza di quanto accade solitamente non presenta una interruzione dell’osso quanto invece una sorta di lesione causata da piccole fratture dello stesso.

Leggi anche: FRATTURA DELLA SPALLA: SINTOMI, DIAGNOSI E TRATTAMENTO

Al di là di questo, risulta fondamentale intervenire prevenendo questo tipo di evento. Di conseguenza, bisogna ricordare di svolgere attività fisica in maniera il più possibile coscienziosa evitando di strafare sopponendo il corpo e i muscoli ad uno stress eccessivo. Il consiglio, duqnue, è quello di allenarsi in maniera graduale intensificando l’attività fisica nel tempo. Un’altra buona pratica potrebbe essere quella di utilizzare scarpe adatte per volgere attività fisica in modo tale da non sforzare la muscolatura e andare ad intaccare i delicati equilibri del corpo.

Leggi anche: OSTEOPOROSI, COME TRATTARLA CON L’ALIMENTAZIONE: I CIBI VIETATI

Ad ogni modo, una volta insorta la frattura da stress è importante effettuare un controllo da un medico esperto che mediante un’ecografia mirata può andare a stabilire la terapia più adatta per il vostro caso specifico. La prevenzione, comunque, resta l’arma migliore per contrastare il disturbo in esame.

Lo stress può determinare fratture: ecco cosa sapere