Finalmente allontanamento delle misure restrittive

Ecco quando le misure restrittive legate alla pandemia finalmente finiranno e potremo tornare ad una sorta di normalità. 

Da una settimana è stato abolito l’obbligo di indossare le mascherine, che siano chirurgiche o ffp2, all’aperto a meno che non ci siamo assembramenti. A breve potremmo anche dire finalmente addio alle mascherine anche al chiuso ed anche al tanto discusso Green pass.

Green pass che negli ultimi giorni è al centro di numerose polemiche. Come è bene noto questa certificazione verde la si ottiene o con il tampone, ma ha una durata breve, o con il vaccino. Dal 15 febbraio gli over 50 per lavorare dovranno esibire il green pass ottenuto solo con il vaccino. Questo ha creato numerose tensioni sia tra i cittadini e sia tra i politici.

Misure restrittive: le parole di Andrea Costa

Il Sottosegretario di Stato al Ministero della Salute nel governo Draghi, Andrea Costa, in un’intervista a Radio 24 ha affermato che in Governo stanno affrontando sia il tema delle mascherine al chiuso e sia quello dell’abolizione del Green pass.


LEGGI ANCHE: Dal 31 marzo il green pass eliminato? Ecco cosa si vocifera sarà vero?


Per quanto riguarda il primo argomento, le mascherine, fa sapere che: “Abbiamo dato un primo segnale con l’eliminazione delle mascherine all’aperto e certamente nelle prossime settimane valuteremo la questione anche qui facendo delle valutazioni tra quelli che sono i luoghi più affollati rispetto a quelli dove c’è minore concentrazione di persone. Dobbiamo però affrontare tutto con gradualità ma dovremo comunque terminare la campagna di vaccinazione per coloro che non hanno ricevuto la terza dose, questo è l’obiettivo che
dobbiamo raggiungere per non vanificare tutti i sacrifici“.


LEGGI ANCHE: Finisce l’epoca delle mascherine, ecco quando inizia lo stop ai volti coperti


Invece per l’abolizione del tanto discusso Green pass ha affermato: “Credo che fortunatamente ormai da parecchi giorni i dati relativi alla pandemia siano dati positivi che mettono in evidenza anche un allentamento della pressione sui nostri ospedali e questo è certamente l’elemento più positivo oltre che la riduzione dei contagi. Quindi è chiaro che andremo verso quella direzione e io credo che con la fine dello stato di emergenza sicuramente inizierà una fase nuova che sarà messa in evidenza da un allentamento delle misure restrittive“.

Per ora dobbiamo solo attendere e sperare che i numero dei positivi nelle prossime settimane scendano sempre di più e che gli ospedali abbiamo meno posti occupati a causa della pandemia in modo da poter distribuire le risorse su altri fronti.