Vademecum pediatrico, da utilizzare in caso di Covid. Come curare a casa i nostri figli

Complice qualche disattenzione, negli ultimi tempi i bambini sono i soggetti più colpiti dal Covid: ecco come curare i vostri piccoli a casa secondo i pediatri.

Secondo le statistiche, nelle ultime settimane bambini e ragazzi sono i soggetti più colpiti dal Covid. Complice qualche disattenzione a scuola o durante lo sport, è molto facile che essi vengano contagiati.

bambini covid 20220205 - Nonsapeviche,com

Senza dubbio, un bambino positivo al Covid, specie se piccolo, dovrà stare a casa ed essere curati dai propri genitori: ecco quali sono le indicazioni in merito dei pediatri.

Bambini positivi al Covid: come curare i piccoli secondo i pediatri

bambini covid 20220205 - Nonsapeviche,com

A causa della diffusione ormai capillare della variante Omicron, sono sempre di più i bambini che risultano positivi al Covid-19. Per questo motivo la Società italiana di pediatria ha stilato un decalogo con le indicazioni per i genitori riguardanti come curare i propri figli a casa.


LEGGI ANCHE: Presunto covid, anche prima di essere certi iniziate con l’antinfiammatorio, lo dice l’esperto


In questo contesto di paura è importante, infatti, tranquillizzare i genitori e metterli a riparo da inutili ansie, timori e incertezze. 

Ecco cosa dice tale decalogo e quali sono le indicazioni dei pediatri per evitare le dannose cure fai-da-te.

Le indicazioni dei pediatri per i bambini positivi al Covid

In primo luogo, secondo i pediatri è importante che i genitori mantengano la corretta idratazione del bambino positivo al Covid. Ciò vale soprattutto nel caso in cui, tra i sintomi, vi siano presenti anche vomito e diarrea.


LEGGI ANCHE: Covid: dopo l’immunità da guarito e da vaccino, ecco l’immunità innata: perchè c’è chi non si ammala


La semplice acqua va bene ma nei casi più gravi si può optare anche per soluzioni reidratanti da assumere per via orale. Inoltre, in questo caso non è assolutamente indicata la terapia antibiotica: nel caso dei bambini, infatti, essa può fare più male che bene.

Infine, è sempre bene ricordare che bisogna recarsi in ospedale al pronto soccorso solo nei casi più gravi. Per casi più gravi, in questo caso, si intendono le difficoltà respiratorie e un persistente dolore toracico, nonchè stati di evidente alterazione della coscienza.

bambini covid 20220205 - Nonsapeviche,com