Le puzze del tuo corpo spesso sono campanelli di allarme

Le puzze del tuo corpo spesso sono campanelli di allarme. Cosa bisogna sapere.

I cattivi odori che vengono dal corpo sono sempre un grande disagio. Per chi li ha e gli altri che stanno intorno. Una buona igiene personale è naturalmente una condizione indispensabile per evitare i cattivi odori, soprattutto quelli che vengono dalla pelle o dalle parti più soggette a sudorazione o secrezioni, come bocca, ascelle, piedi e parti intime. Non sempre, tuttavia, i cattivi odori dipendono da scarsa igiene ma possono avere altri motivi.

puzze corpo

Quando il nostro corpo emana odori sgradevoli le cause più comuni sono la scarsa igiene, il caldo eccessivo e l’attività fisica che causano elevata sudorazione e altre secrezioni, una dieta ricca di grassi e alimenti pesanti, i disturbi intestinali e il meteorismo, i cambiamenti ormonali, una malattia o infezione passeggera. Perfino la paura può farci puzzare!

Altre volte, però, i cattivi odori del corpo possono essere il segnale di qualcosa di più grave che non va, il campanello di allarme di un serio problema di salute. Ecco cosa bisogna sapere

Le puzze del tuo corpo possono essere campanelli di allarme

puzze corpo

Nel caso in cui le puzze che il vostro corpo emana siano diverse dal solito. Più intense, forti o dall’odore diverso da quelle che avete abitualmente quando avete bisogno di una doccia, avete espletato i vostri bisogni fisiologici o avete leggeri malesseri (come nausea o vomito, mal di stomaco o di intestino comuni), allora dovete prestare attenzione a questi segnali.

LEGGI ANCHE: Cattivo odore della pelle, cause e rimedi

In primo luogo, quando urina e feci hanno un odore più forte del normale e soprattutto diverso, potrebbe essere il sintomo di problemi di salute anche gravi. Se l’urina ha un odore diverso e intenso e appare di colore diverso, potrebbe essere il segnale di una infezione batterica al tratto urinario. Un problema da prendere molto sul serio perché può dare conseguenze molto gravi. Consultate subito il vostro medico.

Anche feci dall’odore molto forte e dalla consistenza diversa dal normale possono essere il segnale di una patologia più o meno grave. Il cattivo funzionamento dell’intestino può dipendere da un disturbo gastrointestinale, da un alimento o un pasto troppo pesante, da un’intolleranza o allergia alimentare o anche da una intossicazione. Se nelle feci sono presenti tracce di sangue, poi, il problema possono essere emorroidi, ragadi, polipi intestinali o nella peggiore delle ipotesi tumore al colon retto. In presenza di questi sintomi contattate subito il medico.

LEGGI ANCHE: Ascelle che puzzano, non dipende sempre da una scarsa igiene

Anche un banale alito cattivo, alitosi, può essere il segnale di problemi di salute più seri di una scarsa igiene orale, una cattiva digestione o del reflusso esofageo. Se alla mattina ci si sveglia con l’alito dall’odore molto cattivo il problema essere l’apnea notturna che favorisce la formazione di batteri nella bocca, responsabili del cattivo odore. Invece, se l’alito ha un odore fruttato questo potrebbe essere un sintomo del diabete. In questo caso l’odore dipende dalla chetoacidosi diabetica che si verifica quando sale il livello di glucosio nel sangue o scende quello dell’insulina.

puzze corpo