Mai più occhiali appannati dalle mascherine con questo trucchetto

Ecco cosa dovete sapere per non avere più occhiali appannati dalle mascherine: il trucchetto. I suggerimenti pratici.

Se portate gli occhiali da vista anche voi avrete avuto il problema degli occhiali appannati a causa della mascherina protettiva. Un problema molto comune che può essere un vero tormento perché impedisce di fatto la visione. Non far appannare gli occhiali, tuttavia, non è una impresa impossibile.

occhiali appannati mascherine

Con i dovuti accorgimenti, potete evitare anche voi che gli occhiali diventino tutti appannati mentre indossate la mascherina.

Di seguito vi diamo tutti i consigli utili contro gli occhiali appannati dalle mascherine, più un trucchetto. Ecco cosa dovete fare.

Mai più occhiali appannati dalle mascherine con questo trucchetto

occhiali appannati mascherine

Il problema degli occhiali appannati quando si indossa la mascherina è molto comune con quelle chirurgiche che aderiscono un po’ meno al visto rispetto alle Ffp2.

Il primo consiglio sta nello scegliere la mascherina giusta. Evitate prodotti troppo economici e da supermercato e rivolgetevi al vostro farmacista di fiducia, soprattutto per le mascherine chirurgiche. Oggi costano davvero pochissimo e quelle Ffp2 le trovate a prezzo calmierato a soli 75 l’una.

La mascherina deve essere fatta con buoni materiali, che abbiano l’efficacia filtrante indicata per ciascun tipo (altrimenti non avrebbero alcuna utilità) e che devono aderire bene al viso. Se una mascherina non aderisce al viso in modo adeguato non solo la protezione per voi e gli altri è minore ma lascerà anche passare l’aria che appannerà i vostri occhiali.

Comunque, dalla parte superiore, quella che aderisce al naso, la mascherina lascia passare sempre un po’ di quell’aria sufficiente ad appannare gli occhiali. Il modo per evitare questo inconveniente, come abbiamo detto, è acquistare una mascherina di buona qualità, con tessuto ben teso ed elastico, non lento. Prima di indossarla aprite bene la mascherina e poi fatela aderire bene al viso, premendola in modo deciso sul setto nasale.

LEGGI ANCHE: Mascherina ffp2 ecco perché è da preferire ed è diventata obbligatoria

Gli occhiali vanno indossati sopra la mascherina, che va dunque appoggiata alta sul naso, anche a costo di arrivare quasi agli occhi. Perché solo in questo modo eviterete che l’aria esca davanti alle lenti appannandole.

Un modo molto efficace per evitare la formazione di condensa sulle lenti degli occhiali è quello di acquistare le clip anti-appannamento per mascherine o i cuscinetti nasali. Costano pochi euro e vi risolveranno molti problemi. Le clip chiudono la parte altra della mascherina e impediscono il passaggio dell’aria. Mentre i cuscinetti nasali adesivi incollano la mascherina al vostro naso, impedendo anche in questo la fuoriuscita dell’aria. Al posto dei cuscinetti potete anche usare un pezzo di nastro adesivo di carta che avete in casa.

LEGGI ANCHE: Mascherine Ffp2 ecco quante volte possono essere sterilizzate e riutilizzate, parla l’esperto

Infine, il trucchetto che può risolvere questo fastidioso problema è un’accurata pulizia per gli occhiali. Evitate prodotti sofisticati come spray o altre sostanze aggressive. Potete usare dello shampoo, del sapone liquido per le mani o del detersivo per i piatti delicato. Lavate gli occhiali con acqua tiepida e qualche goccia di uno di questi detergenti, poi lasciateli asciugare all’aria. Sulle lenti si formerà una patina protettiva che impedirà la formazione di condensa.

occhiali appannati mascherine