Siete in vena di pulizie post feste natalizie e di Capodanno, ma non sapere come pulire al meglio l’argenteria? ecco il trucchetto che fa al caso vostro!

Ogni donna in casa possiede dell’argenteria, a partire dalle innumerevoli posate, vassoi e molti altri gingilli di famiglia. Nel passato le mamme e le nonne acquistavano o donavano una serie di elementi in argento il giorno del matrimonio come auspicio e come regalo di nozze.

argenteria

Infatti quasi in ogni casa è possibile ammirare un cimelio di famiglia e spesso risulta difficile lucidarlo e pulirlo a meglio. non vi resta che utilizzare un po’ di olio di gomito e santa pazienza, ma fidatevi che il risultato sarà eccezionale!

Finalmente grazie a questo metodo infallibile potrete avere sempre l’argenteria pulita, brillante e priva di aloni. Non vi resta che continuare a leggere questa guida per capirne di più e per apprendere eventuali consigli e accorgimenti in più. Provare per credere!

LEGGI ANCHE: Come pulire l’argenteria: i 5 consigli per averla splendente

Come lucidare, ripulire e ravvivare l’argenteria presente in casa!

argenteria

L’argenteria tende a scurirsi a causa dello zolfo presente nell’aria. Infatti questo minerale tende ad ossidare e a scurire l’argenteria rendendolo scuro e per nulla bello esteticamente. Oggi vi proponiamo un metodo naturale, ecologico utilizzando solo prodotti presenti in casa, quindi a zero spese e consumi.

Non vi resta che inserire all’interno di un flacone spray vuoto e pulito qualche bicchiere di aceto di mele o di aceto di vino bianco, qualche cucchiaio abbondante di bicarbonato di sodio, qualche noce di dentifricio e del succo di limone.

Agitate per bene prima dell’uso e spruzzatelo sui vari oggetti che vorrete trattare. Con un panno in microfibra massaggiate il composto per qualche minuto e poi in un secondo momento con un pallo in pelle di daino rimuovetelo evitando di eseguire più passate sullo stesso punto, così da evitare macchie e aloni.

LEGGI ANCHE: Anelli anneriti perché in argento, ecco come farli tornare nuovi

Ecco alcuni consigli e accorgimenti utili che fanno al caso vostro!

Si sconsiglia di utilizzare spugnette abrasive o retine in ferro, rischiereste solo di rovinare ulteriormente l’oggetto. Inoltre molte persone non sanno che l’acqua della cottura delle patate, la birra, la coca cola e il ketchup possono essere utilizzati dopo il prodotto spiegato precedentemente.

In modo da donare maggiore lucentezza e un ulteriore pulizia. Questi prodotti sono scelti scelti e selezionati apposta per voi e sono fra i migliori. Infatti molti di questi è possibile reperirli in casa senza troppo sforzo. Non vi resta che provare!

argenteria