La settimana bianca è una tradizione irrinunciabile per migliaia di italiani: da quest’anno, però, servirà l’assicurazione. Ecco tutto quello che c’è da sapere sulle nuove regole per sciare.

Da sempre gli italiani amano la neve e sciare: per nulla al mondo alcune famiglie rinuncerebbero alla settimana bianca e a trascorrere qualche giorno di divertimento. Tuttavia, a partire da quest’anno ci saranno numerosi cambiamenti nelle regole per sciare e per usufruire dei servizi di questo settore.

Settimana bianca assicurazione 20220110

Ad esempio, sarà necessaria l’assicurazione: ecco tutto quello che c’è da sapere in merito e come prepararsi prima di accedere agli impianti. Tutte le novità in atto.

L’assicurazione per la settimana bianca: ecco di cosa si tratta

Settimana bianca assicurazione 20220110

Chi vorrà affrontare la montagna e lanciarsi in una divertente settimana bianca, dovrà sottostare alle nuove norme che sono entrate in vigore a gennaio 2022 e che erano state introdotte dal decreto legislativo n.40 del 28 febbraio 2021.


LEGGI ANCHE: Vacanze: come lasciare la casa senza avere ansie


Tale decreto, infatti, ha apportato numerose novità a cui dovranno sottostare anche gli sciatori più esperti. Dai comportamenti legati all’andamento della curva pandemica fino ad importanti novità introdotti sul piano della sicurezza.

Per sciare, infatti, sarà necessaria la stipula di un’assicurazione che attesti la responsabilità civile qualora dovessero esserci danno o infortuni causati da terzi. Tale polizza dovrà essere messa a disposizione dei clienti dal gestore dell’impianto sciistico: pena una multa fino a 150 euro a carico dello sciatore sprovvisto. 

Un’assicurazione per sciare: cosa cambia per i minorenni

Le regole relative alla sicurezza cambieranno anche per i minorenni: essi, infatti, saranno obbligati a indossare un casco protettivo conforme. Il decreto entrato in vigore, infatti, ha esteso l’obbligo che, fino all’anno scorso, era riservato solo ai minori di 14 anni. 


LEGGI ANCHE: Camminare in montagna: i 4 rischi più diffusi


Dati gli incidenti degli ultimi anni si è finalmente presi coscienza del fatto che la prudenza, soprattutto per ragazzini poco esperti, non è mai troppa. Coloro che verranno trovati sprovvisti di casco e di assicurazione verranno multati per una sanzione massima di 150 euro.

Attenzione alle nuove regole perché una settimana in montagna all’insegna del divertimento potrebbe, invece, costarvi molto cara!

Settimana bianca assicurazione 20220110