Alcune persone accusano il mal di testa e riescono a campire se sta per cambiare il tempo! Come mai avviene questo fenomeno?

Tutti hanno un amico o un parente a cui viene il mal di testa quando il tempo sta per cambiare. Quasi sempre infatti esordiscono con la frase: mi sa che deve venire a piovere.

testa

Anche se è una cosa abbastanza comune, in pochi si soffermano sul motivo per cui questo succede, pensando che i motivi potrebbero essere molti o si pensa ad una coincidenza.

Questo evento molto particolare, come detto in precedenza, non colpisce tutti ma solo una piccola percentuale di persone. Il mal di testa di per se, non viene causato dal maltempo ma da diversi fattori fisiologici. Allora perché si accusa questo dolore quando cambia il tempo?

LEGGI ANCHE: Soffri di mal di testa frontale? Ci sono cinque ragioni per cui viene, ecco cosa fare

Mal di testa e tempo che cambia: ecco svelati i motivi!

testa

Il mal di testa, detto comunemente emicrania, è un fastidio o dolore che può colpire in momenti diversi della giornata e che può essere scaturito da molti fattori. Quando il tempo cambia però, molte persone accusano il dolore proprio prima che il tempo cambi, come fosse una specie di segnale.

Questo può accadere maggiormente a chi si è sottoposto ad interventi chirurgici o ha patologie in zone molto delicate del corpo, come patologie croniche o infiammatorie. Il problema però nasce dal fatto che questi tipi di dolori possono presentarsi ad ogni cambiamento meteorologico, sia quando piove sia quando c’è il sole.

Infatti i cambiamenti metereologici, influenzano molto anche la temperatura e la pressione dell’aria, comportando diversi cambiamenti fisiologici nel corpo umano. Quando sta per piovere o inizia un temporale, l’aria calda si mischia a quella fredda, aumentando così la pressione dell’aria.

Questa variazione può influire molto sui fluidi corporei, specialmente sui liquidi paranasali, causando l’emicrania, ma non solo! Poiché anche durante forti temporali, i fulmini creano un campo elettromagnetico, che in molte persone, possono essere il fattore scatenante di mal di testa molto forti, dette anche cefalee.

Per le persone che soffrono di sensibilità alla luce, anche le belle giornate di sole possono scatenare forti attacchi di mal di testa, i cui sintomi non passano nemmeno prendendo medicine. Infatti quando si viene colpiti da un’attacco di emicrania derivante da questi eventi, i normali medicinali non hanno un effetto davvero risolutivo. Questo perché l’emicrania è dovuta da eventi esterni.

LEGGI ANCHE: Mal di testa ecco la causa scatenante, è proprio un alimento!

testa