Soffri di mal di testa frontale? Sono cinque le ragioni per cui viene, ecco cosa fare. Tutte le indicazioni utili.

mal di testa frontale

Il mal di testa è un problema molto comune a un gran numero di persone che può dipendere da varie cause, anche molto diverse, e alle volte può essere perfino invalidante.

Stress, carenza di sonno, ansia e depressione, cattiva alimentazione, alcol e fumo, ma anche cause ormonali, mal di denti e disturbi fisiologici. I motivi scatenanti possono essere molteplici.

Un tipo molto diffuso è il mal di testa frontale, che colpisce la parte anteriore della testa: fronte, tempie e zona retro oculare. Ecco quali possono essere le cause scatenanti e come intervenire per farlo passare.

LEGGI ANCHE: PERCHÉ VIENE IL MAL DI TESTA? ECCO TUTTE LE RISPOSTE

Soffri di mal di testa frontale? Le cinque ragioni per cui viene, cosa fare

mal di testa frontale

Quasi tutti abbiamo sofferto di mal di testa, per vari motivi. Alle volte può essere occasionale e dipendere da motivi passeggeri, come stanchezza o stress o qualche altro disturbo di salute, pensiamo al raffreddore o all’influenza. Altre volte, invece, può manifestarsi in modo ricorrente o essere cronico.

Qui ci occupiamo del mal di testa frontale che può essere provocato da 5 cause diverse a cui corrispondono altrettanti sottotipi di mal di testa.

Mal di testa a fronte e occhi. La sua causa scatenante è di solito l’affaticamento della vista. Oltre che dalla stanchezza per le molte ore trascorse davanti a uno schermo, come quello del computer, può dipendere anche da un difetto visivo non corretto. Per evitare di soffrirne è consigliabile fare delle pause frequenti quando si sta molto tempo davanti al computer e uscire all’aria aperta. Per i disturbi della vista fatevi visitare da un oculista.

Mal di testa frontale tensivo. È quello più comune e colpisce soprattutto la fronte e le tempie, ma anche la zona dietro agli occhi. La sensazione che si prova è appunto quella di una tensione come se si avesse qualcosa che stringe la fronte. Un attacco dura di solito trenta minuti ma alle volte anche diverse ore e in alcuni casi anche giorni. Le cause possono essere stanchezza, stress, ansia, depressione e anche tensioni alla cervicale. Viene trattato con farmaci antidolorifici. Altri modi per alleviare il dolore sono il massaggio di tempie e fronte e anche un bagno caldo distensivo.

Sinusite. Questo tipo di mal di testa frontale dipende da una reazione allergica o infezione ai seni paranasali, che provocano un dolore che colpisce l’intera faccia: naso, guance, zona retro oculare, fronte, tempie e anche i denti. Il dolore è pulsante e più forte quando si abbassa la testa. Può essere accompagnato da congestione nasale e febbre. Il trattamento dipende dalla diagnosi del medico: antistaminici se è scatenato da un’allergia, antibiotici se si tratta di infezione batterica o decongestionanti nasali se è dovuto a raffreddamento.

Mal di testa a grappolo. Questo tipo è molto doloroso ma fortunatamente raro. Il dolore colpisce occhi, fronte e tempie. Gli attacchi possono durare pochi minuti o qualche ora e si manifestano periodicamente. Sono frequenti e ravvicinati, da qui la definizione di grappolo, con intervalli anche lunghi in cui ci si sente bene. Le cause non sono ben definite. Questo disturbo può essere ereditario o dipendere da stili di vita scorretti, come assunzione di alcol e fumo. Quando si soffre di questo tipo di mal di testa è bene consultare il medico.

Arterite temporale. Detta anche arterite a cellule giganti (di Horton), questa forma di mal di testa è una malattia autoimmune che rientra nelle vasculiti e colpisce i vasi esterni della testa e del collo. Colpisce soprattutto persone di età superiore ai 50 anni e in prevalenza donne. Può essere associata ad altri disturbi infiammatori. Provoca attacchi acuti e molto forti, più intensi quando si parla e si mangia. Tra i sintomi possono manifestarsi una diminuzione della vista, stanchezza e dolori muscolari. Per il trattamento è necessaria la visita medica.

LEGGI ANCHE: MAL DI TESTA, LA CAUSA SCATENANTE È UN ALIMENTO

mal di testa frontale