Con il nuovo anno sono in arrivo anche i tanto temuti rincari nelle bollette di fornitura elettrica e di gas: ma non temere, ecco qualche consiglio per risparmiare. Sono davvero utili!

AUMENTO BOLLETTE

L’anno che è appena iniziato si apre con una tanto temuta brutta notizia per le tasche delle famiglie italiane: i rincari in bolletta. Si stima, infatti, un aumento dei prezzi della fornitura elettrica e di gas rispettivamente del +55% e del +41,8%. 

Una grande stangata per coloro che vivono già in condizioni economiche sfavorevoli e che, neanche con gli aiuti da parte dello Stato, riescono a migliorare. In attesa che sui piani di lavoro vengano messe ulteriori misure di contenimento, ecco qualche consiglio utile per risparmiare in bolletta.

Vi serviranno davvero tanto.

Bollette, i consigli dopo i rincari: ecco come risparmiare

AUMENTO BOLLETTE

Per l’inizio del 2022 la situazione sembra essere davvero critica: gli aumenti delle bollette metteranno a dura prova i risparmi delle famiglie e ne svuoteranno le tasche. Immediati sono stati gli interventi del Governo in tal senso: con un finanziamento di 3,8 miliardi di euro in Legge di Bilancio sono stati temporaneamente cancellati gli oneri generali di sistema.


LEGGI ANCHE: Come usufruire del bonus bollette 2022, ecco a chi spetta e come si richiede


Inoltre, un nuovo Bonus Bollette è stato introdotto per il 2022: questo, però sembra non bastare. E’ necessario, infatti, che ulteriori misure siano adottate dalle stesse famiglie: ci sono numerosi modi per risparmiare in bolletta.

Ecco qualche consiglio utile e qualche buona abitudine che vi farà trovare un notevole risparmio sulla bolletta della fornitura bimestrale. 

Rincari delle bollette 2022: con questi consigli risparmierai

In primo luogo, tra le misure già conosciute per ottenere un risparmio in bolletta vi sono sicuramente i bonus introdotti dal Governo. Nel 2022 il Bonus Bollette aiuterà moltissime famiglie – numerose e non – in difficoltà con i pagamenti.


LEGGI ANCHE: Bollette alte, imparare a leggerle per risparmiare meglio, solo una è la voce degli effettivi consumi!


Anche l’appena introdotta possibilità di rateizzare il pagamento potrà essere una manna dal cielo per coloro che sono impossibilitati al pagamento unico di grandi cifre.

Altri trucchi utili potrebbero essere, poi, i classici: spegnere la luce nelle stanze vuote, utilizzare sistemi a risparmio energetico, fate attenzione alle apparecchiature in stand-by. Allo stesso modo, per il gas, è utile abbassare i riscaldamenti al minimo possibile, utilizzare la lavatrice a basse temperature e non trattenersi a lungo sotto la doccia.

AUMENTO BOLLETTE