È sempre importante prendersi cura di se, in questo caso parlare di capelli. Il bigliettino da visita di moltissime donne. Per questa stagione autunno-inverno i professionisti nel campo hanno deciso di proporre un colore diverso dal solito e varie acconciature particolari.

biondi

Infatti sulle passerelle più rinomate di solito vi sono modelle dai capelli scuri e dalle acconciature più disparate. Ma si è decido quest’anno di optare per dei capelli biondi, dalle nuaces classiche come il biondo brillante, color cenere intenso, ghiaccio o con riflessi caramello.

Tornano di moda anche i riflessi, i colpi sole e varie tecniche consigliate per rendere i propri capelli uno spettacolo. Grazie a qualche consiglio sulla conformazione facciale e la propria carnagione, potrete avere anche voi quest’anno dei capelli biondi e alla moda.

LEGGI ANCHE: Capelli luccicanti, bianco perla e silver brillante ecco come ottenerle in pochi passi

Capelli biondi: tendenze autunno-inverno 2021-22!

biondi

Molte modelle famose, attrici e personaggi famosi hanno deciso di affidarsi al proprio parrucchiere di fiducia e lasciarsi trasportare dalla corrente del momento. Secondo alcuni esperti pare che i capelli dovrebbero rispecchiare la stagione in cui una persona si trova in modo da rendere armonico il viso.

Quindi per l’inverno si dovrebbe optare per colori freddi dalle sfumature tendenti al ghiaccio e accantonare così i capelli biondi dai riflessi caldi. Si al biondo platino con una capigliatura scalata e sbarazzina, ovviamente le sfumature dovranno adattarsi al tipo di carnagione in modo da non stonare.
Una delle cantanti più famose al momento, Billie Eilish ha deciso di tingere i suoi capelli castani, passando a un biondo platino con riflessi freddi e di tagliare i capelli fino alle spalle, in modo da sfoltire la sua lunga chioma.

Lo stesso vale per l’hair contouring cioè scurire la radice quasi al marrone per poi utilizzare verso le lunghezze colori chiari come il biondo miele, il biondo rosè, il biondo dorato con riflessi grigi, in modo da donare armocromia al complesso.

Anche la frangia approda e ritorna come non mai, con maxi frange o ciuffi laterali. Torna di moda anche la tecnica del balayage, cioè una sfumatura degradè che parte dalla radice fino alle lunghezze. Per non parlare dei tagli, da quello bob, il mullet classico, i capelli lunghi e lisci o il blow-dry per un look retrò ma per nulla demodè.

LEGGI ANCHE: Tagli di capelli perfetti per l’inverno: tutte le tendenze per il 2022

biondi