Il vostro cane o gatto possono portarvi delle infezioni in casa, ecco quali e come prevenirle

Sabrina

Famiglia

Chi possiede degli animali domestici deve sapere che il rischio di contrarre infezioni è maggiore. Ecco quali sono quelle che più comunemente possono provocare più  il vostro cane o gatto e, soprattutto, come prevenirle.

Il vostro cane o gatto possono portarvi delle infezioni in casa, ecco quali e come prevenirle

Gli animali domestici possono essere potenzialmente pericolosi per la trasmissione di infezioni. Prevenirle è fondamentale e per farlo bisogna mettere in atto le norme igieniche sia quando ci si prende cura dei propri animali sia quando si pulisce casa.

Cane o gatto in casa: ecco le infezioni che possono trasmettere

Il vostro cane o gatto possono portarvi delle infezioni in casa, ecco quali e come prevenirle

Tra le infezioni più comuni c’è la leishmaniosi che nel cane genera un’infiammazione ai reni fino a provocare insufficienza renale e, in alcuni casi, la morte.

Nell’uomo, i sintomi possono variare a seconda dei casi ed essere più o meno gravi. Tra i più comuni ci sono:

  • lesioni mucose di naso e bocca;
  • febbre;
  • fegato ingrossato;
  • aumento volume milza.

Tra le altre infezioni più comuni c’è sicuramente la toxoplasmosi.

Si tratta di un parassita che si origina dall’intestino dei gatti per poi disperdersi nell’ambiente tramite le feci. In questo caso il rischio è quello di contaminare gli alimenti come ad esempio la frutta e la verdura ma anche l’acqua.

Leggi anche: IL TUO CANE TI GUARDA INCLINANDO LA TESTA? ECCO CHE COSA SIGNIFICA

Se in casa sono presenti animali domestici, dunque, cuocete sempre completamente gli alimenti per evitare che questo parassita vada a depositare le uova e ad infettare l’uomo.

Molta attenzione va, infine, prestata anche ai graffi provocati dal vostro cane o gatto.

Proprio sotto le unghie, di fatti, i gatti possono presentare dei batteri che sono in grado di penetrate nella vostra pelle.

Le conseguenze possono essere diverse e vanno da stati febbrili alla setticemia.

Leggi anche: IL VOSTRO CANE DA SOLO IN CASA FA I DISPETTI? ECCO PERCHE’

Per evitare di andare incontro a problemi di salute anche gravi, dunque, il consiglio è quello di optare per l’assunzione di un antibiotico dopo aver consultato il parere del medico che vi guiderà nella scelta di quello più indicato.

Il vostro cane o gatto possono portarvi delle infezioni in casa, ecco quali e come prevenirle

Gestione cookie