Punti neri sul viso, come eliminarli con rimedi casalinghi tutti naturali!

I punti neri sono dei comedoni aperti, cioè impurità della pelle dovuti dalla dilatazione dei pori!
Di solito i comedoni sono sia bianchi che neri e questo fenomeno è molto diffuso in età adolescenziale. Le ghiandole sebacee presenti nelle aree cutanee del naso, del mento, delle guancia o della schiena a causa dell’eccessivo sudore o da vari fattori si riempiono di impurità provocando questi punti neri.
punti neri
Di solito questo fenomeno si manifesta per periodi più o meno lunghi, provando infiammazioni batteriche. Essi spesso vengono associati anche all’acne, i punti neri non sono altro che masse oleose con all’interno quantità di sebo, microorganismi o cheratina che si vanno ad accumulare nei vari follicoli piliferi.
Oltre al periodo della pubertà o quella adolescenziale, i punti neri possono comparire a causa di un aumento degli ormoni sessuali stimolando l’attività delle ghiandole sebacee. spesso possono comparire anche a causa di una mancanza o una scarsa igiene personale, prodotti del viso non adatti al tipo di pelle o vari fattori fisici.LEGGI ANCHE: Punti neri nelle orecchie: i rimedi per dirgli addio

Come eliminare i punti neri con alcuni rimedi naturali!

punti neri

Esistono moltissimi rimedi naturali efficaci in grado di eliminare o appianare i punti neri presenti sul viso o sulle varie parti del corpo. Il primo rimedio consigliato è quello del bicarbonato, infatti è un vero toccasana.

Non vi resterà che depositare in una ciotola qualche cucchiaio di bicarbonato, qualche goccia di limone e acqua. Una volta mescolato il composto non vi resterà che depositarlo sulla zona interessata, lasciando agire per qualche minuto. Dopodiché potrete rimuovere l’impacco con un panno morbido e acqua tiepida.
Un altro rimedio consigliato specialmente per chi ha una pelle mista o grassa è l’utilizzo dell’argilla verde o bianca. Questo prodotto andrà a purificare la pelle in profondità, eliminando e seccando i pori aperti della pelle.
È possibile acquistare una maschera all’argilla già pronta o ricrearla in casa con qualche cucchiaio di argilla, acqua quanto basta, limone e una volta che il composto risulterà liscio e cremoso potrete applicarlo su tutto il viso o nelle zone interessate lasciando agire per almeno 15 minuti o il tempo che la maschera risulterà secca.
Infine potrete realizzare a casa comodamente dei cerotti peel-off con del semplice miele, albume o latte. Una volta scelto il prodotto non vi resterà che stendere un velo sottile del prodotto, coprendolo con della carta igienica o cotone sterile.
Dopodiché ricoprite la carta con un altro strato generoso e lasciate agire il tempo che serve e poi potrete rimuovere il cerotto. Noterete che i vari punti neri si saranno attaccati a quest’ultimo ottenendo una pelle liscia e levigata. Si consiglia prima di ogni procedimento di lavare il viso con acqua calda in modo che i pori si apriranno e il prodotto potrà agire.
LEGGI ANCHE: Pelle grassa, cosa non dovete assolutamente fare e cosa sì
punti neri