Siete pronti per realizzare in casa con l’aiuto dei più piccoli dei fantasiosi e gustosi biscotti di Natale? Ecco come realizzarli!

Il Natale è quel periodo dell’anno in cui si diventa sempre più buoni, perché si sa altrimenti babbo natale non entra nella casa dei cattivi per portare i doni! A parte gli scherzi di solito le case si fanno sempre più colorate, si abbelliscono di tutto punto e si iniziano a cucinare meravigliosi manicaretti come i biscotti.

biscotti

 

Molti non sanno che i biscotti di Natale hanno una vera e propria storia. Infatti durante l’epoca precristiana, quando si celebrava il solstizio d’inverno veniva preparato il pane sacrificale, un buon auspicio per scacciare via i demoni e proteggere le anima dei cari defunti.

Con l’avvento del cristianesimo, il solstizio viene sostituito da Natale e con lui il pane sacrificale divenne il panettone. Un panettone proveniente dal lontano oriente e d era un privilegio averlo in casa infatti solo le classi più agiate potevano permetterselo. Le famiglie povere invece realizzavano in casa dei formati più piccoli di questo dolce. E così grazie a questa tradizione nacquero i biscotti.

LEGGI ANCHE: Biscotti fatti in casa: ecco i consigli su come conservarli

Idee fantasiose per realizzare dei biscotti di natale fatti in casa!

biscotti

 

È possibile sbizzarrirsi in tanti modi realizzando varie forme di biscotti, decorandoli a proprio gusto e piacere e magari regalarli ai parenti o agli amici a fine cena. I biscotti sono facili da preparare, inoltre possono essere appesi all’albero o disposti nei vari contenitori disposti in giro per casa così da averli in bella vista e mangiarli quando si vuole.

Per realizzare 30 biscotti occorrono:

  • 300 gr di farina;
  • 150 gr di zucchero a velo;
  • 150 gr di burro;
  • scorza di limone o arancia e qualche spezia;
  • 1 tuorlo d’uovo.

Procedimento:

  1. In un frullatore disponete la farina, lo zucchero e di tanto in tanto aggiungete anche il tuorlo, il burro, le spezie scelte e la scorza di qualche agrume.
  2. Dopo aver raggiunto un composto sabbioso, trasferite l’impasto su un piano da lavoro e iniziatelo a lavorare con le mani fino ad ottenere un panetto liscio e compatto.
  3. Ricopritelo con della pellicola trasparente e trasferitelo in frigo lasciandolo riposare per almeno 2 ore.
  4. Trascorse le ore opportune la frolla è pronta per essere modellata e lavorata. Una volta disteso l’impasto con un mattarello, munitevi di varie formine natalizia.
  5. Disponete i biscotti su una teglia ricoperta da carta da forno e cuocete i biscotti in forno a 180 gradi per almeno 25 minuti. Una volta raffreddati potrete decorarli con glassa colorata, la ghiaccia o con ciò che più vi è comodo.

Infine è possibile impacchettarli se li volete regalare ad amici, familiari o parenti. È possibile sia distribuirli all’interno di qualche scatola natalizia in latta oppure dei sacchettini appositi per i biscotti. Magari acquistate dei sacchetti che hanno delle decorazioni a tema con qualche disegnino in rilievo. Infine si consiglia di prepararli verso il 20 di dicembre, oppure 3-4 giorni prima di essere consegnati ai diretti interessati.

LEGGI ANCHE: Calendario dell’avvento, come realizzarlo in casa facilmente

biscotti