Vi è mai capitato di aver voglia di leggere un messaggio, guardare una foto o di ascoltare una audio su WhatsApp senza aver paura delle tanto odiate spunte blu?

WhatsApp è sicuramente l’app che ha rivoluzionato per sempre il mondo della messaggistica. Grazie alle sue funzioni innovative e alla sua grande compatibilità, è ormai presente di fabbrica in tutti gli smartphone moderni!

WhatsApp

Prima di quest’app esistevano davvero poche alternative per poter chattare, soprattutto perché relegate all’utilizzo del Pc, come ad esempio MSN e Messenger o addirittura le email.

Ma WhatsApp è riuscita in pochissimo tempo dalla sua uscita ad acquisire un incredibile successo, riuscendo ad imporsi come l’app di messaggistica per eccellenza, sovrastando qualsiasi rivale! Purtroppo c’è un però, essendo una app davvero completa, WhatsApp permette di conoscere lo stato dei messaggi, video, foto o audio che sono stavi inviati, riuscendo a capire se sono stati consegnati o letti! Ma come fare se questa caratteristica dell’app ci infastidisce o non vogliamo far sapere che abbiamo letto i messaggi?

LEGGI ANCHE: Whatsapp, ecco come capire se qualcuno vi spia le conversazioni

WhatsApp: ecco dei trucchi per vedere foto e messaggi senza farsi scoprire!

WhatsApp

Esistono infatti dei trucchetti utili per far sì che l’interlocutore con cui stiamo parlando non possa sapere se abbiamo visualizzato i messaggi o i media che ci invia.

Togliere le spunte blu

Se anche voi odiate le spunte blu è possibile rimuovere questa feature smanettando con le impostazioni di WhatsApp! Ecco spiegata la procedura in pochi passaggi:

  1. Accedere a WhatsApp
  2. Cliccare sui tre puntini in alto a destra
  3. Selezionare impostazioni, Account e Privacy
  4. Disattivare l’opzione: Conferma di lettura

Vedere le foto o i video

Quando un’immagine o un video viene inviata su WhatsApp, questa viene scaricata nella memoria del telefono. Quindi è possibile visualizzare questi file direttamente dalla galleria del vostro cellulare! Se non presenti, bisognerà:

  1. Andare su Home
  2. Aprire l’app Gestione File
  3. Selezionare memoria locale
  4. Aprire prima la cartella WhatsApp ed infine Media

A questo punto sarà possibile aprire la cartella in base al file desiderato come ad esempio: audio, Video o Images.

Ascoltare gli audio senza farsi scoprire

Questo metodo è molto semplice e veloce, utilizzabile su tutti gli smartphone! Per prima cosa bisognerà:

  1. Accedere all’app
  2. Creare un gruppo con un vostro contatto, meglio se un amico
  3. Eliminare dal gruppo il contatto scelto in precedenza

In questo modo avrete un gruppo vuoto su WhatsApp, in cui potrete condividere i file audio e ascoltarli senza il timore di essere scoperti!

LEGGI ANCHE: WhatsApp attenzione alle frodi svuota conti ecco cosa sta succedendo

WhatsApp