Ecco quali sono gli shampoo ed i saponi che non hanno superato un test molto importante. L’elenco dei migliori e dei peggiori. 

Quando decidiamo di acquistare i prodotti per l’igiene personale non ci dovremmo solo basare sulla marca, ma dovremmo leggere con attenzione le etichette. Sul mercato non tutti i saponi sono uguali ed in alcuni sono presenti anche sostanze potenzialmente tossiche.

Shampoo per bambini

Un nuovo test condotto dalla rivista Salvagente ha messo a confronto diversi doccia-shampoo scoprendo che non tutti sono ok come si può pensare.

Shampoo e saponi allergizzanti: i peggiori 

Shampoo per bambini

I prodotti per il bagno devono essere privi di sostanze potenzialmente nocive soprattutto se li usiamo per i bambini.

Il test di cui parlavamo in precedenza è stato condotto su 8 doccia-shampoo di cui 4 destinati ai bambini.


LEGGI ANCHE: Caduta dei capelli altro che shampoo, si contrasta per prima cosa partendo da qui


Ecco cosa si è scoperto; vediamo i risultati dei 4 prodotti destinati agli adulti:

  • Neutromed sport energizzante
  • Adidas Shower gel Active Start 3
  • Vidal Doccia Shampoo Energizzante
  • Neutro Roberts doccia shampoo tonificante

Dal test si è visto che il peggiore è risultato essere quello a marchio Neutro Roberts che contiene Peg, fenossietanolo, conservanti e allergeni vari. Anche il Vidal Doccia Shampoo Energizzante non ha superato il test.


LEGGI ANCHE: Addio ai capelli grassi se nello shampoo mettete questo ingrediente!


Per i bambini sono stati presi in considerazione questi prodotti:

  • Doccia Shampoo Spider man – Naturaverde
  • Saponello Bagno Doccia Shampoo “zucchero filato” – Palieri
  • Air Wal Shower gel Shampoo Paw Patrol
  • Disney Bubble Bath

Per quanto riguarda i prodotti per bambini i due prodotti peggiori sono Disney Bubble Bath (che contiene etossilati, conservanti, allergeni vari e altri ingredienti sgraditi) e
Air Wal Shower gel Shampoo Paw Patrol (che tra le altre cose contiene Peg, etossilati, fenossietanolo, conservanti controversi e fragranze potenzialmente allergizzanti).

Inoltre sia nei prodotti destinati agli adulti e sia in quelli per bambini sono state trovate fragranze allergeniche (solo uno ne è privo) ed anche i conservati usati non sono i migliori. Shampoo per bambini