Dopo aver usato il bagno non bisogna tirare subito lo sciacquone dell’acqua. Il motivo è incredibile e non tutti lo conoscono. 

Siamo abituati a tirare lo sciacquone del water subito dopo averlo usato. Ci sembra la soluzione migliore o meglio l’unica da un punto di vista igienico, ma così non è.

Scarico del bagno

Questa abitudine è completamente sbagliata e dobbiamo il prima possibile cambiarla. Ecco svelato il perchè.

Sciacquone del bagno: ecco svelato il motivo

Scarico del bagno

Siamo abituati a scaricare lo sciacquone quando siamo andati al bagno. E’ un’abitudine, come quella di lavare le mani prima di uscire dal bagno, che ci portiamo dietro da quando siamo bambini. Ci hanno insegnato che questo ì l’unico modo corretto ed igienico, ma non è così.

LEGGI ANCHE: Il bagno è dove si nascondono i batteri più pericolosi: ecco quali sono


Ecco perchè non dovremmo tirarlo ogni volta, ma aspettare almeno di aver usato il bagno un paio di volte.

Il primo è che se siamo andanti in bagno durante la notte o la mattina presto potremo disturbare i nostri coinquilini o vicini a causa dell’eccessivo rumore che fa lo scarico che, una volta svuotata la vasca, riempie lo sciacquone di acqua per il prossimo risciacquo.

Inoltre e cosa non da meno importante è la tutela dell’ambiente. Con lo scarico si consumano anche 10 litri di acqua, quando per mandare via la pipì ne basterebbero molti meno. Tirando lo scarico dopo un paio di volte avremo anche un risparmio sulla bolletta dell’acqua.


LEGGI ANCHE: Bagno allagato potrebbe dipendere dal water: ecco cosa fare!


Un altro motivo è forse quello più sorprendente; la propagazione dei germi. Quando si scarica gli schizzi dell’acqua spargono i germi ovunque per il bagno. Dal pavimento agli asciugamani, dalla ceramica del water alle pareti ed anche sugli spazzolini se sono posizionati troppo vicino. Inoltre, quando azioni lo sciacquone, si abbassa la temperatura all’intento delle mura domestiche. Soprattutto se si hanno i termosifoni accessi.

Quindi il consiglio è quello di tirarlo dopo due o tre volte o in alternativa usare una bacinella con poca acqua facendo attenzione a non schizzarla dovunque.

Scarico del bagno