Bauli sponsorizza un bellissimo progetto di Natale per riuscire a realizzare i desideri dei bambini malati.

A Natale sono tante le iniziative benefiche che prendono il via. Tra queste anche quella di un’azienda alimentare italiana di prodotti da forno come panettoni, pandori, colomba e cornetti, fondata a Verona nel 1922.

Iniziative benefiche per Natale

Si tratta della Bauli che quest’anno ha deciso di voler aiutare i bambini malati a realizzare i loro sogni. Un bellissimo progetto da portare avanti, ma che ha bisogno dell’aiuto di tutti noi. Ecco di cosa si tratta e cosa bisogna fare.

Bauli e Natale: la nuova iniziativa che vi piacerà

Iniziative benefiche per Natale

Quando il Natale si avvicina in radio o in televisione sentiamo la canzone tipa della pubblicità dell’azienda “A Natale puoi…”. Quest’anno il jingle verrà riprodotto in maniera inedita con il contributo del pubblico.

Un progetto per aiutare e sostenere Make-A-Wish Italia, la ONLUS che realizza i desideri di bambini affetti da gravi patologie.


LEGGI ANCHE: Le caramelle con l’anima buona: il regalo milionario ai poveri


Per chi volesse diventare protagonista dello spot TV dovrà  creare un video in cui cantano una strofa della iconica canzone del Natale Bauli. A tal fine, Bauli ha messo a disposizione sul sito www.anatalepuoi.com un video karaoke da seguire. Basterà riprendersi mentre si canta la canzone seguendo la traccia karaoke, avendo cura di indossare delle cuffie o degli auricolari per garantire un audio ottimale.
Ai fini della partecipazione all’iniziativa, dovrà essere pubblicata la video story così creata, nella quale sarà quindi udibile solo la voce dell’utente o degli utenti che canta/cantano.
La story non dovrà contenere loghi, contenuti animati quali gif, adesivi e simili, non appartenenti al Gruppo Bauli.
Le stories idonee (profilo pubblico + tag @bauliitalia + specifico hashtag) verranno ricondivise sulla pagina Instagram Bauli.


LEGGI ANCHE: Miliardario di soli 30 anni stupisce per le idee e per la generosità


La campagna, ideata da Bauli con McCann Worldgroup Italia, vedrà una pianificazione digital, radio e TV a cura di PHD Media. Noesis Group, invece, attiverà alcuni web influencer che inviteranno le proprie community a dare il proprio contributo con le loro versioni di “A Natale Puoi”.

Una bellissima iniziativa alla quale per prendere parte non c’è bisogno di essere dei cantanti professionisti, ma basta metterci il cuore ed emozionare.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Bauli Italia (@bauliitalia)