La friggitrice ad aria, negli ultimi anni, ha acquisito un numero di estimatori sempre più ampio. Tuttavia, la maggior parte di questi probabilmente non sanno che ci sono determinati cibi che non si prestano ad essere cucinati con la friggitrice ad aria. Scopriamo di quali si tratta.

Friggitrice ad aria: ecco cosa non dovete mai cucinare

La friggitrice ad aria è un piccolo elettrodomestico che consente di friggere in maniera più salutare gli alimenti sfruttando l’aria calda.

L’olio infatti è utilizzato solo in minima parte, fattore questo che finisce per arrecare importati benefici alla nostra salute rispetto alla classica frittura.

Va detto, però, che ci sono determinati alimenti che non devono assolutamente essere cucinati con questo piccolo elettrodomestico. Scopriamo insieme quali e soprattutto perchè.

Friggitrice ad aria: gli alimenti che non bisogna cucinare

Prima di procedere con l’elenco di tutti gli alimenti che si sconsiglia di utilizzare nella friggitrice ad aria, è giusto fare delle precisazioni.

Per prima cosa, va detto che grazie ad essa è possibile realizzare un gran numero di preparazioni che vanno dai primi piatti ai secondi fino ad arrivare agli antipasti e i dolci.

Oltre a ciò, si può evitare l’uso del microonde o del forno e scongelare in maniera molto veloce gli alimenti. Senza contare, poi, che ci si può cimentare anche in ricette in cui è prevista la presenta di frutta o verdura essiccata.

Fatte queste premesse, uno degli alimenti che si sconsiglia di cucinare sono i formaggi e quindi anche i cibi che presentano questo ingrediente.

Il problema, infatti, è legato al fatto che a causa del calore, ovviamente, l’ingrediente in questione tende a fondere.

Questo può rendere difficile la successiva pulizia, se non impossibile. Andando a depositarsi nella parte inferiore dell’elettrodomestico, di fatti, questa risulterebbe piuttosto complicata.

Di conseguenza, evitate di cadere nella tentazione di friggere mozzarelline, sottilette e qualsiasi altro tipo di ingrediente che tende a sciogliersi.

Leggi anche: FRIGGITRICE AD ARIA ECCO COME FUNZIONA: E’ DAVVERO UN’ALTERNATIVA SANA?

Il problema apparente è se un intero arrosto si adatterà correttamente o meno a un cestello della friggitrice ad aria, ma anche se la carne si adatta, è meglio attenersi al normale forno.  L’arrosto non cuocerà in modo uniforme con la parte più vicina alla fonte di calore che probabilmente brucerà, quando la parte più lontana sarà anche non cotta al punto giusto. Il problema è il sovraffollamento. Poiché l’aria calda ha bisogno di spazio per circolare in modo appropriato, il metodo più efficace sarebbe quello di cuocere l’arrosto in pezzi più piccoli. Se cucini un pollo, assicurati che il petto sia rivolto verso il basso con la pelle rivolta verso l’alto poiché le friggitrici ad aria si scaldano dall’alto. 

Si sconsiglia, inoltre, di cucinare cibi interi dalle grandi dimensioni. Questo perchè, a causa proprio delle sue dimensioni ridotte, la friggitrice non riuscirebbe mai a cuocerli in maniera uniforme.

Di conseguenza, per la cottura di qualsiasi tipologia di carni intere optate sempre per il forno che vi consentirà di cuocerle al punto giusto, senza andare incontro alla scocciatura di una cottura a metà.

Per consentire all’aria calda di circolare è indispensabile lo spazio. Un altro consiglio pertanto è di cuocere sempre alimenti di piccole dimensioni in modo tale da favorirne una maggiore circolazione con il risultato di una cottura impeccabile.

Il divieto vale anche per le verdure fresche quali possono essere, ad esempio:

  • melanzane;
  • carote;
  • cetrioli;
  • peperoni.

Questo divieto nasce dal fatto che, trattandosi di alimenti piuttosto ricchi di acqua, tenderebbero a seccare eccessivamente andando ad inficiare poi sul loro stesso sapore.

Il consiglio in questo caso, è quello di optare per le verdure congelate che tendono ad incorporare più acqua e, quindi, a rimanere croccanti al punto giusto.

Ciò detto, si tratta di piccoli e semplici consigli che vi consentiranno di utilizzare al meglio questo piccolo e pratico elettrodomestico e mettere in pratica deliziose ricette, cotte alla perfezione!

Leggi anche: FRIGGITRICI AD ARIA: 3 OTTIME RICETTE FACILI E VELOCI DA FARE

Friggitrice ad aria: ecco cosa non dovete mai cucinare