Stanche di panni sempre umidi e dal cattivo odore? Niente paura, ecco alcuni metodi infallibili senza dover utilizzare l’asciugatrice!

Molte donne si rilassano facendo le varie faccende domestiche, infatti non ha prezzo la sensazione di panni profumati, puliti e l’odore che arieggia in tutta casa. Con l’arrivo dell’inverno e delle giornate di pioggia sarà difficile asciugare i panni in maniera veloce come in estate.

panni

Purtroppo con l’avvento del freddo e delle innumerevoli giornate grigie, si è costretti a tenere e stendere in casa i panni risultando umidi anche a distanza di giorni e per di più l’odore non sarà più di pulito ma di muffa e chiuso, specialmente se la casa è piccola.

Finalmente è possibile renderei panni morbidi e profumati sempre, ma soprattutto scoprirete come far asciugare velocemente la vostra biancheria senza l’utilizzo o la possibilità di un’asciugatrice!

LEGGI ANCHE: Come far asciugare i panni senza stenderli

Consigli efficaci per asciugare i panni in casa senza asciugatrice!

panni

Il primo consiglio per evitare il cattivo odore e dell’umidità sui panni è quello di stendere e posizione lo stendino vino a luoghi in cui circoli molto l’aria di casa e non bisogna mai chiudere la stanza con all’interno la biancheria di casa umida se non si vuole avere una casa ricoperta di muffa.

In un secondo luogo, molte donne sottovalutano la centrifuga, quell’opzione della lavatrice che permette di strizzare ed eliminare per bene tutta l’acqua in eccesso. Così che i panni riusciranno ad asciugarsi in maniera uniforme nel giorno di pochi giorni.

Una volta svuotata l’asciugatrice, se nel caso avreste bisogno velocemente dei panni al suo interno, potreste posizionare i vari capi su fonti di calore come la stufa o il termosifone così da impiegarci la metà del tempo.

In commercio esistono degli stendini che vengono appesi al termosifone, così da rendere l’utile al dilettevole! Inoltre posizionate nella varie stanze di casa degli deumidificatori in modo così da catturare e attirare tutta l’umidità nell’aria. Vi potrà servire quando dovrete stendere i panni umidi in casa, magari posizionandone uno vicino allo stendino.

Esistono anche alcuni consigli casalinghi e rimedi naturali facili e veloci come quello di posizionare dei sacchetti di riso all’estremità dello stendino. Così che l’amido contenuto all’interno del riso funga da assorbente naturale e che catturi così tutta l’umidità in eccesso.

Un altro rimedio è quello di creare una miscela con del bicarbonato, dell’acqua e qualche goccia di olio essenziale così da attirare l’umidità. Ma nello stesso tempo profumare ulteriormente i panni eliminando il cattivo odore di chiuso o di muffa. Infine evitate di stendere troppi panni vicini tra loro altrimenti nessuno di loro riuscirà ad asciugarsi in maniera uniforme.

LEGGI ANCHE: Bucato umido e steso in casa: non tutti sanno che è dannoso

panni