Le luci di Natale rappresentano senz’altro una delle decorazioni più belle, che rendono unica questa festa. Talvolta, può capitare che il vostro filo non si accende a causa di un guasto al trasformatore. Ecco come sceglierlo senza sbagliare.

Natale, il vostro filo di luci non si accende? Potrebbe dipendere dal trasformatore, ecco come sceglierlo

Quando decoriamo l’albero può capitare di accorgersi che le luci natalizie che abbiamo usato l’anno scorso smettano di funzionare. Molto spesso la causa può essere dovuta al trasformatore che non è altro che un dispositivo che permette l’alimentazione delle luci in maniera corretta.

Ecco come sostituirlo scegliendo il trasformatore giusto.

Luci di Natale: come scegliere il trasformatore in caso di guasto

Le ragioni per cui un trasformatore non funziona possono essere diverse.

Può capitare, infatti, che in seguito ad una caduta il circuito elettrico subisca un guasto perché sono saltati alcune parti interne.

Tra le altre cause c’è un carico elettrico eccessivo o anche l’utilizzo scorretto di un trasformatore invece di un altro. Un voltaggio sbagliato, ad esempio, può provocare danni irreparabili al trasformatore ma anche alla catena stessa. 

La scelta di questo oggetto può sembrare difficile poiché in commercio ve ne sono davvero di tanti tipi.

La prima cosa da fare, è scegliere un modello che sia compatibile con quello che andiamo a sostituire o almeno con simili caratteristiche.

Può essere dunque utile valutare se entrambi abbiano dei controlli per cambiare le luci o un tasto per l’accensione e lo spegnimento.

Oltre a questo controlliamo la potenza del trasformatore che normalmente è indicato attraverso un valore di tipo numerico in Watt.

Leggi anche: ALBERI DI NATALE DI CARTONE: TUTTI GLI SPUNTI PER FARLI IN CASA CON I BAMBINI

Controllate, infine, sempre anche la forma e la dimensione dell’attacco attraverso cui andrete a collegare il cavo con le luci e le modalità tramite cui viene erogata la corrente. 

Leggi anche: NATALE COME FARE UNA GHIRLANDA CON I TAPPI DEL VINO, REGALO ORIGINALE E BELLISSIMO

Questa, di fatti, può essere alternata che normalmente viene indicata con il simbolo~” o, in alternativa, “AC” o al contrario continua. In questo caso, questo “=” è il simbolo impiegato.

Natale, il vostro filo di luci non si accende? Potrebbe dipendere dal trasformatore, ecco come sceglierlo