Mangiare nei taglieri di legno è una soluzione trendy che molti ristoranti e locali propongono ma può essere pericoloso per la salute: ecco perchè. 

Mangiare nei taglieri

A tutti è capitato di andare al ristorante e ordinare dei salumi o una bistecca: in alcuni locali essi vengono serviti in bellissimi taglieri di legno sui quali, poi, andranno consumati. Una scelta davvero trendy e alla moda che, tuttavia, nasconde delle insidie.

Per quanto particolare, questa pratica non è per nulla igienica: addirittura potrebbe essere pericolosa per la salute e provocare non pochi problemi. Ecco perchè non bisognerebbe mai mangiare nei taglieri di legno.

Mangiare nei taglieri di legno: una pratica da evitare

Mangiare nei taglieri

Mangiare dei salumi e dei formaggi in un tagliere di legno, magari accompagnati da un fresco aperitivo è una pratica davvero comune e diffusa in tantissimi locali: non solo in Italia, ma anche nel resto del mondo.


LEGGI ANCHE: Batteri da seggiolone: ecco quali sono e che effetti dannosi hanno


Tuttavia, per quanto possa sembrarci innocua, questa abitudine può mettere seriamente a repentaglio la nostra salute: questo a causa delle numerose sostanze tossiche che si trasferiscono ai cibi.

Possono esserci, infatti, diverse contaminazioni: in primo luogo, il legno è molto più difficile da lavare e igienizzare rispetto a un comune piatto di ceramica. Ma non solo, esso può avere, infatti, sulla sua superficie delle piccole crepe all’interno delle quali si possono depositare e marcire i resti di cibo. 

Il caso inglese

Nel Regno Unito e, in particolare, a Birmingham, un ristorante è stato multato per circa 50mila sterline perchè serviva regolarmente cibo su taglieri di legno.


LEGGI ANCHE: Pesce fresco o surgelato ecco come riconoscerlo al ristorante e non solo, grazie a questo dettaglio


I tamponi che aveva effettuato l’ufficio sanitario avevano evidenziato la presenza di contaminazioni batteriche su questa superficie. 

Dopo una festa, infatti, addirittura 14 persone avevano accusato i sintomi di un’intossicazione alimentare e avevano allertato le autorità sanitarie. 

Mangiare nei taglieri