Il dessert più buono del mondo ha purtroppo perso suo padre: ma di cosa stiamo parlando? Scopriamo insieme questa curiosità. 

papà dessert

Secondo voi qual’è il dolce più buono del mondo? Noi abbiamo qualche idea! Savoiardi, caffè, mascarpone: stiamo parlando del tiramisù! 

Questo dessert è ottimo come gustoso fine pasto e costituisce una delle eccellenze italiane più conosciute e amate nel mondo. Tuttavia, da poco, è scomparso il suo ideatore: ecco chi era e quale storia di cela dietro a questo buonissimo dolce al cucchiaio.

Il tiramisù, il dessert che ha perso suo padre: ecco chi era

papà dessert

Secondo gli esperti in materia, il tiramisù è un  dessert che nasce nei dintorni di Treviso negli anni ’60. Fu una creazione di Aldo Campeol che, insieme alla moglie Alba, lo offrì per la prima volta sui tavoli del suo ristorante.


LEGGI ANCHE: Tiramisù per bambini, sicuro e buonissimo: il segreto è nelle uova


A 93 anni Campeols,  il padre del tiramisù, si è spento portando con sé la storia di uno dei dolci più esportati, invidiati e consumati all’estero: l’ottimo tiramisù.

La ricetta di Campeol, tuttavia, non era l’unica in circolazione: questo dessert era già conosciuto in numerosissime forme. Tuttavia, questa, fu l’unica ricetta che nel 2010 venne depositata presso l’Accademia Italiano della Cucina. 

Altre curiosità sul tiramisù

Forse tutti non sanno che in Italia si tengono delle vere e proprie gare con “Coppa del mondo” per la preparazione di questo dessert.


LEGGI ANCHE: Come fare il tiramisù perfetto, trucchi della nonna per una ricetta al TOP


La “Tiramisù World Cup” è una gara che coinvolge tantissime persone e pasticcieri da tutto il mondo!

Inoltre, tra tutte le città Italiane, durante la pandemia e il lockdown nel 2020 è stata Roma la città che ne ha gustato di più: parliamo di oltre 7000 kg ordinati solo dal delivery!

papà dessert