come riutilizzare i bellissimi, ma mai usati, centrini della nonna. I consigli pratici e utili.

Avete in casa dei vecchi centrini che erano di vostra nonna, belli ma mai utilizzati? Sarebbe un peccato lasciarli dentro agli armadi o nei cassetti di casa. Qui vi diamo qualche suggerimento su come riutilizzarli in modo pratico e creativo.

riutilzzare centrini nonna

Sarebbe un vero peccato non utilizzare quei centrini di una volta che ancora avete in casa e che erano delle vostre nonne o addirittura bisnonne. Sono il simbolo di antiche tradizioni, tramandate per generazioni. Rappresentano una casa accogliente anche se semplice.

Il problema è che spesso è difficile abbinarli all’arredamento di una casa moderna. Potete creare dei contrasti tra centrini vintage e arredi minimali. Oppure potete reinventarli completamente, nella forma e nell’utilizzo. Di seguito vi lasciamo alcuni consigli utili per riutilizzare i centrini della nonna. Ecco come fare.

LEGGI ANCHE: PIGNE, UNA INFINITÀ DI COSE CHE SI POSSONO FARE, QUALCHE IDEA

Come riutilizzare i bellissimi, ma mai usati, centrini della nonna

riutilzzare centrini nonna

I vecchi centrini della nonna che conservate ancora in casa possono prestarsi a mille utilizzi, anche differenti da quelli tradizionali. Oltre che per abbellire un centro tavola o da posizionare sotto i vasi in vetro o ceramica, soprammobili o altri piccoli oggetti, per non graffiare i mobili, i centrini possono diventare un elementi decorativi importanti. Con alcuni piccoli accorgimenti e un po’ di manualità potete dare ai vostri centrini una nuova vita.

Un’idea originale è quella di utilizzare centrini grandi e piccoli come rivestimento delle tappezzerie di casa. Potete cucirli sopra cuscini di stoffa a tinta unica, che magari hanno bisogno di essere ravvivati. Potete perfino realizzare delle tende con i centrini: cucire insieme centrini grandi per realizzare nuove tendine da fissare alle finestre oppure cucire i centrini sopra le tende si stoffa per creare una nuova fantasia.

Se i vecchi centrini della nonna erano di pregio, potete incorniciarli e trasformarli in quadri. Se si tratta di centrini antichi o che hanno bisogno di essere smacchiati o ricuciti, potete portarli da un professionista che saprà come trattarli. Quindi acquisterete una cornice con vetro, antica o moderna, dove inserire i vostri centrini. Questo è anche un ottimo modo per conservarli.

I centrini tondi piccoli e robusti, che non si rovinano con l’uso, possono essere utilizzati anche per coprire i coperchi di marmellate e conserve, da chiudere con un nastrino o un elastico. Darete un aspetto vintage ed elegante ai barattoli in vetro della cucina.

riutilzzare centrini nonna