Con la Legge di Bilancio 2022 è stato previsto un bonus da 500 euro per tutti i maggiorenni.

Il bonus da 500 euro per tutti i maggiorenni: la novità tanto aspettata

Il Consiglio dei Ministri è riuscito ad approvare la manovra di bilancio che prevede lo stanziamento di 230 milioni di euro per il finanziamento di questo bonus rivolto a tutti i maggiorenni.

Scopriamo insieme di cosa si tratta.

Bonus da 500 euro per tutti i maggiorenni: ecco la novità

Il bonus da 500 euro per tutti i maggiorenni: la novità tanto aspettata

All’interno della bozza della Legge di Bilancio poi approvata dal Consiglio dei Ministri, è stato previsto un bonus da 500 euro rivolto ai maggiorenni.

Lo scopo è quello di incentivare il settore della cultura prevedendo questa agevolazione per l’acquisto di biglietti per andare a teatro, al cinema o a spettacoli dal vivo.

Si tratta, nello specifico di una Carta elettronica contenente 500 euro di cui beneficeranno coloro che compiono diciotto anni e sono residenti in Italia o, in alternativa, sono in possesso di un permesso di soggiorno valido.

Inizialmente, il limite massimo di Isee era stato fissato a 25mila euro. Successivamente, Dario Franceschini, Ministro dei Beni Culturali, ha chiesto e ottenuto l’abolizione di tale tetto.

In questo modo, infatti, è stato possibile evitare che venissero attuate delle discriminazioni tra i giovani.

Leggi anche: REDDITO DI CITTADINANZA: DRAGHI CAMBIA TUTTO E IN MOLTI NON SARANNO FELICI

A tal proposito, va specificato che il bonus non andrà a formare l’Isee, in altre parole, non costituirà reddito.

Ad ogni modo, è stato fatto sapere che si vigilerà per scovare gli eventuali furbetti che utilizzeranno il bonus in esame in maniera difforme da come è stato pensato.

Eventuali violazioni determineranno la disattivazione immediata della Carta elettronica. Nei casi più gravi si verrà esclusi dal diritto a beneficiare di tale agevolazione.

Ciò detto, si tratta di una misura molto importante che si inserisce nell’ottica di incentivare e dare uno slancio al settore della cultura. Quest’ultimo, infatti, a causa della pandemia è stato messo in ginocchio e sta tentando con non poche difficoltà a risalire.

Leggi anche: BONUS CASA 2022 E LEGGE DI BILANCIO: COSA SAPPIAMO SUI VARI BONUS

Il bonus da 500 euro per tutti i maggiorenni: la novità tanto aspettata