Il pilates è una ginnastica utile per tutte le età: i suoi effetti sono incredibili dopo i 65 anni. 

Pilates over 65

Nel corso della vita e con il passare degli anni, il nostro corpo subisce dei grandi cambiamenti e risponde a diverse esigenze. Quando si invecchia, infatti, c’è bisogno di attenzioni particolari visto che il processo di naturale ringiovanimento delle cellule rallenta notevolmente. 

Per questo motivo è bene praticare alcune discipline che, a fronte di uno sforzo minimo, siano in grado di rafforzare e allineare tutta la struttura muscolare. Una di queste è proprio il pilates: scopriamo insieme i suoi incredibili effetti dopo i 65 anni.

Pilates: i suoi effetti sono miracolosi dopo i 65 anni

Pilates over 65

Il pilates è una disciplina sviluppata all’inizio del XX secolo: essa è incentrata sul core ed è stata progettata per allineare il corpo correggendo gli squilibri muscolari. Supporta, inoltre, le articolazioni e migliora la forza e la flessibilità.


LEGGI ANCHE: Pilates: i benefici su mente e corpo


Numerosi studi supportano questa disciplina negli individui della terza età, addirittura è in grado di offrire una vita migliore e un aumentato benessere a chi la pratica con regolarità. Ovviamente, prima di praticare un qualsiasi programma di allenamento è sempre bene consultare il proprio medico.

I maggiori benefici si estendono a diverse zone del corpo

Migliora la densità ossea

Il pilates praticato dopo i 65 anni aiuta a migliorare la densità ossea ed è in grado, in questo modo, di contrastare l’osteoporosi e l’osteopenia. 


LEGGI ANCHE: Ginnastica passiva con elettrostimolazione: cos’è e come funziona


In questo modo le ossa potranno rompersi molto meno facilmente, soprattutto nelle donne postmenopausa.

Migliora l’equilibrio e la postura

Il disallineamento delle vertebre e la cattiva postura con l’avanzare dell’età sono fenomeni piuttosto comuni: si verificano spesso, infatti, delle vere e proprie compressioni delle articolazioni.

Questa disciplina, che si concentra soprattutto sull’allineamento del corpo e sul suo bilanciamento: per questa è ottima per chi presenta questi problemi e anche problemi legati all’equilibrio.

Riduce lo stress

Questa pratica è basata sul respiro in congiunzione con il movimento: la capacità di concentrarsi e di compiere correttamente gli esercizi regala consapevolezza di sè, riduce lo stress e calma il sistema nervoso. 

Molti studi, infatti, confermano come questa disciplina calmi gli stati ansiosi, depressivi e migliori l’umore.

Pilates over 65