Ecco tutto quello che bisogna sapere sul finocchio; un ortaggio che dobbiamo imparare a rivalutare per la nostra salute.

finocchi ortaggio

Le numerose proprietà del finocchio, la sua presenza tutto l’anno nei mercato e il basso contenuto di calorie lo rende uno deli ortaggi perfetti per chi è a dieta, ma anche per chi vuole mangiare qualcosa senza avere sensi di colpa.

Se non lo mangiamo spesso ecco qualche buon motivo per comprarlo la prossima volta che andiamo a fare la spesa.

Finocchi: i suoi numerosi benefici

Benefici dei finocchi

Grazie alle temperature miti di alcune zone dell’Italia, il finocchio è presente sulle nostre tavole tutto l’anno. Ha un sapore particolare, croccante e dolciastro, anche grazie alla presenza dell’anetolo che ricorda molto quello della sambuca.

 


LEGGI ANCHE: Cibi con meno di 50 calorie, spuntini ideali per non ingrassare


I suoi benefici sono diversi, ricordiamoci che 100 gr di finocchio apportano solo 9 kcal:

  • perfetto per la dieta e per non sentire i morsi della fame;
  • ha un effetto positivo sulla digestione. Di solito viene mangiato dopo i pasti per facilitala  o si bevono delle tisane a base di finocchio;
  • elimina i gas che si formano nello stomaco ed a livello dell’intestino. Perfetto anche per le donne che allattano per evitare la formazione di coliche nei neonati;
  • ha un’azione depurativa e diuretica grazie alla presenza di acqua, circa il 93%, ed al potassio;
  • grazie alle fibre, di cui è ricco, permette di regolare l’intestino e quindi è ottimo contro la stitichezza;
  • è un’antiossidante naturale grazie alla presenza dii vitamina C e flavonoidi che proteggono le cellule dall’invecchiamento causato dai radicali liberi. Tra i flavonoidi troviamo l’aneto che è perfetto come antibatterico ed antifungino, la quercetina e la rutina.

LEGGI ANCHE: Intestino intasato, ecco le tisane magiche per liberarlo!


In cucina trovano utilizzo in numerose ricette sia a crudo come una bella insalata di finocchi ed arance e sia cotti al forno con la besciamella. Attenzione a quando li compriamo, preferiamo quello croccanti le cui guaine non si pieghino facendo anche un poco di pressione. Se sono freschi si conservano del cassetto delle verdure per diverso tempo.

Come detto sono perfetti per uno spuntino light; possiamo lavarli e pulirli e tagliarli in fette da mettere in un contenitore chiuso in frigorifero. In questo modo avremo uno spuntino sempre pronto.

Benefici dei finocchi