Se avete una pelle matura con un viso stanco e troppe rughe non dovete necessariamente ricorrere alla chirurgia: ecco cosa c’è da fare.

Molto spesso, nella nostra società il volto è la prima cosa che si nota di una persona: per questo siamo continuamente preoccupati di apparire sempre al meglio. Essere attraenti, dunque, è davvero molto importante: per questo motivo cerchiamo di mantenere una pelle fresca e giovane anche dopo una certa età.

Per alcuni questo tentativo costa davvero poca fatica, per altri, invece, è davvero difficile: come rendere giovane un viso stanco e con tante rughe senza ricorrere alla chirurgia? Il metodo c’è e consiste in qualche esercizio apposito.

Scopriamo insieme cosa bisognerebbe fare ogni giorno.

Viso stanco e pieno di rughe: ecco cosa fare ogni giorno per ringiovanirlo

Viso stanco righe cosa fare

Ci sono degli esercizi da fare ogni giorno che aiutano la jeck line, ossia la linea mandibolare: con questi il vostro viso apparirà più tonico, elastico e giovane. Perchè sottoporsi a dolorosi interventi chirurgici quando, invece, si potrebbero ottenere gli stessi risultati con tanto esercizio e tanta costanza?


LEGGI ANCHE: I segni della pandemia si vedono anche sul viso, collo e mandibola: ecco come agire immediatamente con risultati stupefacenti


Eccone qui qualcuno che vi aiuterà davvero tanto, ma solo se svolto ogni giorno!

Esercizio numero 1

Questo esercizio può essere svolto davvero in molteplici modi: da seduti, ma anche in piedi. Svolgerlo da seduti, tuttavia, sarà sicuramente più comodo. Dovrete tenere la schiena in posizione eretta e raccogliere le ginocchia con le braccia avvicinandole al petto.


LEGGI ANCHE: Ottieni il lifting senza bisturi con il massaggio delle star: è portentoso!


Una volta assunta questa posizione con le spalle ben dritte dovrete muovere la testa in avanti e indietro avendo cura che ad essere sollecitati siano i muscoli del collo e quelli mandibolari.

Esercizio numero 2

Per questo esercizio, invece, è necessario stare seduti e con la lingua che preme sul palato in modo tale da irrigidire i muscoli interessati. In questo modo, infatti, si attiveranno i muscoli anteriori del viso e quelli del collo.

Una volta assunta correttamente questa posizione bisognerà spingere in avanti con la testa: si dovrà sollevare di pochi cm dal pavimento. Continuate così per 3 volte e per 10 ripetizioni, i risultati saranno portentosi!

Viso stanco righe cosa fare