Il lifting senza bisturi o “manual lifting” è una tecnica di massaggio utilizzata dalle star per un viso disteso e senza rughe: scopriamone i passaggi!

Pelle morbidissima e rughe spianate: il segreto della pelle sempre giovane della star non è nelle mani esperte del chirurgo estetico, bensì in una tecnica di massaggio. Il lifting naturale o “manual lifting”, è infatti possibile senza bisogno di anestesia, bisturi o sale operatorie.

Potrete praticarlo tutti i giorni mentre applicate la vostra crema idratatnte o il vostro siero preferito: tutto comodamente davanti allo specchio del vostro bagno o della vostra camera da letto. 

Scopriamone insieme tutti i passaggi in modo da poterlo replicare alla perfezione.

Il lifting senza bisturi: ecco la tecnica di massaggio preferita dalle star

manual lifting

Questa portentosa tecnica di massaggio ha molteplici scopi e benefici: combinato all’uso del rullo in giada è in grado di ossigenare la pelle, stimolare e alzare i muscoli facciali verso l’osso zigomatico. Inoltre, sarà possibile un’azione linfodrenante, stimolerà la micircolazione di sangue e la produzione di collagene.

La stessa bellissima Chiara Ferragni ha più volte mostrato nelle sue stories di Instagram le fasi principali di questa portentosa tecnica.

1. Il gua sha

Il primo passaggio di questa tecnica di lifting è il gua sha: un’operazione che ha antichissime origini e risale, addirittura, alla Medicina Tradizionale Cinese. 

Questo passaggio prevede un sollevamento manuale degli zigomi: riesce a modellare i lineamenti, riduce i gonfiori, drema i liquidi in eccesso e aiuta a ridurre le rughe. Inoltre, riesce a rendere la pelle molto più luminosa.

2. Lo scuptural face lifting

Il secondo step prevede il vero e proprio lifting naturale da fare con i polpastrelli delle mani. Le manovre del massaggio devono partire sempre dal decolltè per salire prima verso gli zigomi, poi verso la fronte e, infine, riscendere alle tempie.

Con questa tecnica di skincare l’assorbimento delle creme per il viso può aumentare fino al 60% in più rispetto alla normale applicazione.

L’effetto instantaneo di questo lifting può durare fino a un mese e può togliere dal volto stanco di chi lo effettua con regolarità fino a dieci anni di età, a seconda della struttura della cute sottostante.

manual lifting