Per gli amanti del pollice verde è possibile piantare e rendere il giardino un posto ricco di colori e profumi!

È arrivato l’autunno ed è possibile coltivare determinate tipologie di fiori e tuberi differenti. Innanzitutto è importante la manutenzione del giardino in modo da averlo sempre pulito, sano e curato. Occorrono poche e semplici regole come il concime biologico composto da sostanze nutritive come l’azoto o il potassio ed è un operazione che va sempre fatta.

La seconda regola è quella di falciare il prato l’ultima settimana di calore, tagliando l’erba a un’altezza di 5 centimetri. E la terza è quella di rimuovere erba, foglie e sterpaglie varie dovuta ai vari alberi, così che il prato possa respirare e ricevere la giusta quantità di sole adeguata.

LEGGI ANCHE: Autunno: ecco cosa bisogna piantare nell’orto di casa!

Ecco cosa piantare in autunno e i vari consigli utili per un giardino colorato!

giardino

L’autunno è la stagione perfetta per piantare far crescere meravigliosi roseti, piante rampicanti e bulbi. Non dimenticate di falciare e potare le siepi in modo da risultare belle spesse. L’importante è scavare e trapiantare le varie piante in modo da prepararle alla prossima stagione gelida.

Ottobre è anche il mese delle talee, una tipologia di vegetale capace di rigenerare le varie piante e le sue rispettivi radici nel tempo più volte. Oltre alle talee è possibile piantare vari tuberi da fiore come la calendula, l’elicriso, il tulipano il fiordaliso e il papavero.

L’unica accortezza per queste tipologie di piante è quello di scavare buche più profonde rispetto ai tuberi stessi. Oltre a queste tipologie di piante esistono anche altre come le camelie, le viole, le dalie, i crisantemi, i garofani, le ortensie, i ciclamini e i narcisi.

A differenza di questi fiori le talee dovranno essere messe nella terra a pochi centimetri di profondità, disponendole lontane da fonti di calore, dal vento e dal gelo. Non vi resta che sbizzarrirvi come meglio credete facendo tesoro di questi piccoli ma utili accorgimenti per un giardinaggio a regola d’arte!

LEGGI ANCHE: Orto: consigli utili su semina e raccolto nel mese di settembre

giardino