Dopo la presa di potere da parte dei talebani, i diritti delle donne Afghane sono sempre più negati. Ecco tutti i diritti che non sono concessi alle donne in Afghanistan.

Solo poco tempo fa, il 17 agosto, il rappresentante della commissione cultura Enamullah Samangani aveva fatto sapere che il governo islamico non era intenzionato a rendere vittime le donne afghane.

Tuttavia, questa affermazione non ha trovato riscontri nella realtà dal momento che i loro diritti risultano essere con il passare del tempo sempre più negati.

Afghanistan: ecco tutti i diritti negati alle donne

Tutti i diritti negati alle donne in Afghanistan

Tra i diritti negati alle donne afghane c’è quello di non poter praticare sport. Stando al nuovo governo dei talebani, le donne non possono praticare nessuno sport che le esponga al rischio di esporre i loro corpi.

Ahmadullah Wasiq, vicecapo della Commissione cultura, ha spiegato che il divieto è dovuto al fatto che le donne potrebbero essere esposte al rischio di mostrare il corpo o il viso, circostanza non permessa dall’islam.

Un altro dei tanti diritti che non sono concessi alle donne è quello di diventare ministro. A tal proposito, infatti, il portavoce dei talebani Sayed Zekrullah Hashim, per giustificare la sola presenza nell’esecutivo ha affermato che il compito della donna è dare alla luce dei figli.

Leggi anche: SHARIA, TUTTO QUELLO CHE NON SAPETE, COSA PREVEDE E COME VIENE INTERPRETATA

Anche il diritto allo studio e di frequentare l’Università ha subito dei cambiamenti. In particolare, i talebani hanno fatto sapere che le donne seguiranno un’istruzione separata, con la previsione di aule divise con una tenda con gli uomini da un lato e le donne dall’altro.

Infine, alle donne afghane non è permesso lavorare in radio. I talebani, di fatti, hanno introdotto il divieto sia nelle radio che nelle televisioni di Kandahar di trasmettere musica e voci femminili.

Ciò detto, è evidente come le promesse fatte dal nuovo governo islamico non sono state mantenute.

Leggi anche: LA DRAMMATICA FINE DELLE DONNE IN AFGHANISTA: LA DENUNCIA SUI MURI!

Tutti i diritti negati alle donne in Afghanistan