La scelta di diventare vegetariano è molto importante sia dal punto di vista etico che della salute. Scopriamo insieme quali sono i sintomi che dimostrano che avete effettuato la scelta giusta.

Un gruppo di ricercatori spagnolo ha voluto analizzare l’impatto che la scelta di diventare vegetariani può avere sul benessere intestinale.

Anche se può risultare una scelta molto difficile, infatti, gli esiti di un piano alimentare basato interamente su prodotti di origine vegetale sono diversi.

Quello che è emerso è davvero incredibile. Di seguito vi forniamo tutti i dettagli relativi a questo importante studio spagnolo.

Essere vegetariano, i sintomi che rivelano che si è fatta la scelta giusta

Sei vegetariano? Ecco i sintomi intestinali che dimostrano che fai bene

Stando ad un’analisi di due settimane condotta da ricercatori spagnoli coloro che decidono di passare ad una dieta basata interamente su prodotti di natura vegetale, a lungo andare, presentano una serie di benefici molto importanti.

Leggi anche: STUDI SCIENTIFICI NE HANNO DATO ESITO POSITIVO COME RAFFORZARE VERAMENTE IL SISTEMA IMMUNITARIO

In particolare, i partecipanti all’analisi sono stati divisi in 2 gruppi. Il primo è stato chiamato a seguire una dieta mediterranea basata sul consumo di verdure. Il secondo, al contrario, è stato chiamato a seguire un piano alimentare povero di frutta e verdura.

Una volta terminato il periodo di 2 settimane, il risultato emerso dal test è stato che coloro che seguivano una dieta vegetariana producevano feci di una grandezza maggiore. Precisamente più del doppio con circa 200 gr al giorno invece di 100 grammi. Oltre ciò, è stata registrata una flatulenza maggiore rispetto al normale.

Leggi anche: DIETA CHETOGENICA, E SUBITO GIU’ I CHILI DI TROPPO: ECCO DI COSA SI TRATTA!

Ciò rappresenta un buon segnale poiché indica che grazie al maggior apporto di fibre e di acqua contenute negli alimenti di origine vegetale, è stato stimolato un maggior numero di batteri cosiddetti buoni. Questi sintomi, di fatti, per la maggior parte delle persone possono sembrare fastidiosi a livello prettamente sociale. In realtà, dal punto di vista scientifico sono il sintomo di un elevato benessere dell’intestino.

Sei vegetariano? Ecco i sintomi intestinali che dimostrano che fai bene