Dopo mesi estivi passati ad indossare scarpe aperte è un trauma ritornare al lavoro e indossare scarpe chiuse.

L’autunno è alle porte e con lei ritorna il momento di rimettersi a lavorare, quindi occorreranno scarpe adatte all’occasione.

È possibile, grazie a dei trucchetti facili e infallibili, riutilizzare quelle chiuse senza soffrire o provare dolore di alcun genere.

In commercio esistono molte scarpe anche low cost in grado di rendere confortevole e comodo il piede, evitando sudorazione eccessiva, calli, duroni ed escoriazioni dovuti allo sfregamento.

Bisogna sempre prendersi cura del proprio corpo e il primo passo per sentirsi bene è quello di partire dai piedi. Ecco cosa fare e quali trucchi bisogna attuare!

LEGGI ANCHE:  Pedicure fai da te: i passaggi per un risultato come dall’estetista 

Consigli, rimedi facili e indolore per rimettere le scarpe chiuse!

scarpe

  • Scarpe nuove e in finta pelle: il primo passo per non ritrovarsi i piedi distrutti è quello di evitare di utilizzare al lavoro quelle nuove o di basso costo fatte con materiali scadenti. I motivi sono semplici: se scegliete delle calzature che costano poco, i piedi si rovineranno ed emaneranno cattivi odori. Optate per scarpe utilizzate prima di andare in vacanza come ballerina o sneakers basse, almeno per i primi tempi. In modo che il piedi si riabitui progressivamente.
  • Pedicure e cura dei piedi: una volta alla settimana dedicatevi una coccola per i piedi optando per una pulizia dei piedi profonda. Esistono vari tutorial su Internet validi, altrimenti potete affidarvi a mani esperte di un estetista di fiducia. Inoltre ogni sera prima di coricarsi è importante idratare i piedi e talloni con una crema idratatane, emolliente, defaticante e rinfrescante.
  • Solette specifiche: in commercio esistono svariate solette in base alla propria esigenza, in grado di attutire il peso e donando beneficio quando si indossano per molte ore scarpe chiuse o si sta per ore all’in piedi.

È possibile portare con se un cambio in borsa, con un sandalo semi chiuso o delle calzature morbide e comode, nel caso vi facciano troppo male i piedi o per ogni evenienza.

LEGGI ANCHE:  Scarpe strette: i metodi per allargarle

scarpe