Conosciutissimo nel mondo, un alimento presente sulla tavola di ogni famiglia italiana e non: l’olio extra-vergine d’oliva.

L’origine di questo fantastico alimento deriva fin dall’antichità. Di preciso intorno a 5 secolo, quando i Greci durante le varie gare offrivano un’anfora colma di pregiato olio in segno di riconoscenza.

Utilizzato da vari popoli come a Gerusalemme in dono a Gesù come segno di accoglienza o come nell’età minoica quando ci sono state le prime vere e proprie produzioni, importazioni e conservazioni.

Fin dalla notte dei tempi, l’olio è utilizzato in moltissimi modi oltre che in cucina e si è scoperto negli anni mediante degli studi, che l’olio d’oliva possiede moltissime proprietà e benefici per mente e corpo.

LEGGI ANCHE:  Olio extravergine di oliva: proprietà e caratteristiche

Validi benefici che questo alimento dona a mente e corpo!

alimento

Questo alimento si ricava da piante d’ulivo: una volta che i frutti fioriscono e arrivano a maturazione vengono staccati dagli alberi. Mediante la lavorazione delle macchine avviene una pressione a freddo della polpa delle olive, in modo da prelevare la vera essenza, cioè il succo. Successivamente viene trasformato in olio grazie a dei processi. Il suo aspetto è principalmente fluido con un inconfondibile profumo e colore giallo-verde acceso.
L’olio d’oliva è un tipo di grasso monoinsaturo composto da vari trigliceridi, acidi grassi che aiutano all’accrescimento corporeo, la formazione delle ossa e la resistenza elettrica delle membrane cellulari e del cervello. Ricco di vitamine, se assunto regolarmente abbassa i livelli di colesterolo nel sangue. Riduce l’insorgenze di infezioni, previene disturbi e malattie alle arterie o al cuore e aiuta a rallentare l’invecchiamento della pelle. Possiede anche varie sostanze antiossidanti utili per la pelle, betacarotene e protegge da eventuali decalcificazioni o fratture ossee.
Infine ecco altri benefici utili per corpo e mente:
  • grazie ai vari grassi monoinsaturi e biofenoli, riduce l’insorgenza di tumori a vari organi del corpo;
  • riduce l’ipertensione arteriosa, efficace per chi soffre di diabete e rafforza il sistema immunitario;
  • favorisce la digestione e svolge una funzione antidepressiva, quindi utili per chi soffre di depressione. Secondo alcuni studi condotti negli anni questo alimento aumenta i livelli di serotonina nel cervello.