Molto spesso, i problemi urinari potrebbero rivelare una colica renale. Ma quali sono i sintomi che devono allarmare?

Quando si hanno problemi urinari, le cause possono essere diverse. In particolare, quando questi sono accompagnati da dolore in corrispondenza della zona lombare, è importante eseguire una diagnosi corretta poiché molto spesso si tratta di una colica renale.

Di seguito vi spieghiamo quali sono i sintomi che devono accendere un campanello d’allarme e farvi capire che si tratta di una colica renale.

Problemi alle vie urinarie e colica renale: i sintomi da non sottovalutare

Problemi all'apparato urinario? come capire se si tratta di una colica renale

I sintomi della colica renale sono diversi e possono cambiare da persona a persona. In linea di massima, tra i sintomi più diffusi c’è indubbiamente dolore forte e inaspettato. Molto spesso, a questo si uniscono contrazioni piuttosto violente, nausea e vomito.

Leggi anche: ESAME DELLE URINE: TUTTO QUELLO CHE OCCORRE SAPERE

Nel caso degli uomini, poi, il dolore può anche irradiarsi fino al testicolo e nella donna fino alla regione vaginale.

A causare queste manifestazioni è la presenza nel tratto urinario di piccoli sassolini, anche conosciuti come calcoli. Questi non sono altro che accumuli di sali minerali dalle dimensioni che possono variare e in base alle quali possono provocare danni più o meno gravi all’organismo.

Molto spesso, questi composti possono determinare anche la presenza all’interno delle urine, di sangue con la comparsa di infezioni e febbre alta.

Quando si verificano i sintomi ora descritti è importante rivolgersi ad un medico esperto che conduca gli esami del caso per arrivare ad una diagnosi corretta.

E’ importante, infatti, non trascurare questi sintomi ma arrivare al più presto ad una diagnosi in modo tale da attuare le cure più efficaci in base al proprio caso.

Per prevenire questo tipo di problemi, comunque, gli esperti consigliano di bere molto e di evitare, quindi, di mantenere disidratato l’organismo.

Leggi anche: COME DIMAGRIRE BEVENDO ACQUA: LA QUATITA’ GIORNALIERA DA ASSUMERE

Problemi all'apparato urinario? come capire se si tratta di una colica renale