Stando a quanto dichiarato da Paolo Veronesi, presidente della fondazione, sono in aumento i tumori della pelle nei giovani. Scopriamo insieme quali sono le cause.

Le statistiche indicano che, in Italia, ogni anno si registrano 64mila nuovi casi di carcinoma basocellulare mentre sono raddoppiati i casi di tumore cutaneo per diffusione, circa 19 mila.

Da non sottovalutare sono anche i dati relativi al melanoma, con 14.900 nuovi casi.

Ma il dato che desta maggiore preoccupazione è che ad essere colpiti sono i più giovani, in particolare i quarantenni.

Giovani e tumori: cause e prevenzione

La causa di questi tumori è da attribuire ai danni derivanti dall’esposizione ai raggi ultravioletti durante la fascia oraria più intensa compresa tra le 10 e le 16 o durante le stagioni dove il sole è più forte come la primavera e l’estate.

Un’altra causa è da attribuire sicuramente all’utilizzo delle lampade abbronzanti che, nel 2009, l’OMS, Organizzazione Mondiale della Sanità, ha bollato come cancerogene.

Più giovani con tumori è allarme ecco cosa sta succedendo

Va detto che nella maggior parte dei casi, se prese in tempo, è possibile guarire da questo tipo di malattie senza la necessità di cure invasive ma del solo intervento chirurgico.

Leggi anche: TUMORE, PERCHE’ VIENE: LE PRINCIPALI CAUSE SVELATE

Ovviamente, ci sono degli accorgimenti che è possibile adottare per prevenire questo tipo di malattie. Per prima cosa è importante tenere sotto controllo ogni cambiamento sospetto della pelle e rivolgersi al medico.

I sintomi che devono destare preoccupazione sono diversi e variano in base al tipo di tumore. Talvolta, infatti, possono manifestarsi sottoforma di macchie di colore giallo simili a cicatrici, altre come ferite aperte.

Leggi anche: PAPILLOMA VIRUS E TUMORI: UN PROBLEMA ANCHE MASCHILE

Può rivelarsi davvero di grande importanza sottoporsi regolarmente ad una auto analisi della cute, anche una volta al mese. In questo modo, di fatti, è possibile individuare in maniera tempestiva le macchie e le lesioni che ci destano più preoccupazione in modo tale da aumentare la possibilità di guarire dalla malattia.

Più giovani con tumori è allarme ecco cosa sta succedendo