Molto spesso i genitori possono trovare non poche difficoltà a gestire le paure dei propri bambini che, soprattutto in giovane età, possono essere tante. Scopriamo insieme quali sono le paure dei bambini più diffuse e come aiutarli a superarle.

Iniziamo col dire che la paura è un sentimento che fa parte della vita e che non deve essere considerato come un segno necessariamente negativo. Al contrario, la paura può essere addirittura positiva poiché consente di valutare le situazioni di pericolo, agendo di conseguenza.

Nel caso dei bambini molto piccoli la paura può nascere a mano a mano che si esplora la realtà attraverso la quale impara a comprendere ciò che non conosce, ad essere vigile e resistente.

La paura dei bambini: quali sono e come si affrontano

Le paure possono essere di vario tipo. Oltre a quelle legate a fatti oggettivi del mondo reale, ci sono quelle legate al mondo della fantasia.

Solitamente, questa fase si manifesta intorno ai 3 anni di età e per poi terminare tra i 6, 7, 8 anni. In particolare, in questo periodo comincia a mostrare il timore per figure appartenenti al mondo dell’immaginazione come, ad esempio, i mostri, i fantasmi, le streghe e così via.

Tali figure diventano ancora più minacciose per il bambino quando arriva l’ora della nanna e scende il buio.

Leggi anche: BAMINI E SONNO: CONSIGLI UTILI SU COME FARLI ADDORMENTARE SENZA DIFFICOLTA’

Per aiutare i più piccoli a vincere la loro paura, i genitori più che minimizzare la loro paura devono adottare le giuste strategie volte a dare sicurezza. L’ideale è leggere una fiaba dove I bambini e queste minacciose figure stringono amicizia o dove sono coraggiosamente sconfitti dal protagonista.

Tutte le paure dei bambini: quali sono e come gestirle

Col tempo la paura dei mostri cede il posto a quella del giudizio dei genitori.

Per superarla, mamma e papà devono evitare di essere eccessivamente critici nei confronti dei loro figli per evitare che il bambino sviluppi sentimenti di inadeguatezza e incapacità.

Leggi anche: STARE TRA GLI ALBERI AIUTA I BAMBINI D ESSERE PIU’ INTELLIGENTI

Riassumendo: ci sono paure tipiche e funzionali alle diverse età che permettono, se ben superate, l’acquisizione di sicurezze rispetto al sé e alla realtà, grazie anche alle figure di riferimento e al loro supporto

Tutte le paure dei bambini: quali sono e come gestirle