Il gelato, si sa, soprattutto in estate è in grado di donare grande freschezza e refrigerio. Non tutti sanno però che esiste un gelato considerato il più pericoloso al mondo. Scopriamo di cosa si tratta e perché è molto pericoloso.

Il gelato è un alimento molto apprezzato e consumato nei gusti più disparati. Quello che non tutti sanno però è che a Glagow, Scozia, è stato inventato un gelato che si è meritato la fama di più pericoloso del mondo. Il nome attribuitogli, inoltre, è molto esplicativo, non a caso si chiama “respiro del diavolo”.

Scopriamo insieme quali sono i suoi ingredienti.

Gelato più pericoloso al mondo: ingrediente principale

A produrre questo gelato sono i proprietari dell’Aldwych Café e l’ingrediente principale è il peperoncino o meglio il Carolina Reaper, uno dei più piccanti in circolazione.

La preparazione con la quale è ottenuto questo gelato è attualmente ancora sconosciuta, quello che si sa, però, è che il gusto è davvero difficile da sopportare, quasi impossibile!

Il gelato più pericoloso al mondo: ecco qual è

Basti pensare, di fatti, che chi volesse assaggiarlo ma non avesse ancora compiuto i 18 anni di età è costretto addirittura a firmare una liberatoria. Tale liberatoria, tra le altre cose, deve essere firmata anche se si è maggiorenni.

Leggi anche: DIFFERENZA TRA GELATO ED ICE CREAM: ECCO PERCHE’ NON LA STESSA COSA

Molto probabilmente, gli ideatori di questo gelato hanno voluto proteggersi da eventuali problematiche, incidenti o possibili malori dei clienti, tutelandosi.

Tornando al sapore, il carattere pungente lo si deve quasi sicuramente alla capsaicina, una sostanza chimica che determina il sapore piccante dei cibi, in questo caso specifico, del peperoncino.

Va detto, però, che se presente in quantità eccessive, la predetta sostanza chimica può rivelarsi addirittura tossica e causare danni all’organismo.

Leggi anche: GELATO ARTIGIANALE: COME CAPIRE SE E’ DI QUALITA’

Di conseguenza, nel caso, vi trovaste a passare per l’Aldwych Café a Glasgow, prima di assaggiare questo gelato, il consiglio è di valutare attentamente le eventuali conseguenze che potrebbero verificarsi sul vostro organismo.

Il gelato più pericoloso al mondo: ecco qual è