Peli sul mento: perché crescono e quando bisogna preoccuparsi

Quello dei peli superflui sul mento è un problema che affligge molte donne e, talvolta, può essere il segnale di disturbi che richiedono di essere adeguatamente trattati. Scopriamo in quali casi bisogna rivolgersi all’endocrinologo.

I peli superflui sul mento oltre a generare forte disagio nelle relazioni, può essere la spia di un problema più serio che richiede l’intervento di un esperto.

Molto spesso, infatti, eliminarli attraverso trattamenti estetici non sortisce gli effetti sperati dal momento che va curata dapprima la causa alla base del problema e che determina una crescita eccessiva dei peli.

Scopriamo insieme quali possono essere le cause che si celano dietro a questo fenomeno e i sintomi che devono destare qualche sospetto e spingere a rivolgersi ad un endocrinologo.

Peli sul mento: cause e rimedi

Peli sul mento: perché crescono e quando bisogna preoccuparsi

Anche se le cause possono essere legate a malattie gravi come ad esempio l’ovaio policistico, nella maggior parte dei casi, il fenomeno in esame può essere dovuto a 2 patologie principali:

  • ipertricosi;
  • irsutismo.

Il primo caso si verifica quando si ha un aumento della peluria in zone in cui di norma è poco visibile. Il secondo caso, invece, si ha quando i peli si trovano in aree ritenute più maschili quali ad esempio:

  • viso;
  • torace;
  • addome.

Le cause possono essere diverse. In primis, sono da ritrovare in una eccessiva produzione di ormoni maschili da parte delle ovaie o in squilibri ormonali.

Leggi anche: PELI INCARNITI: COME DIRGLI ADDIO IN POCHE MOSSE

Molto spesso il fenomeno in esame è favorito dall’avvento della menopausa, periodo in cui la donna si avvia ad una graduale androgenizzazione.

In alcuni casi, l’aumento della peluria può manifestarsi insieme ad altri sintomi come la perdita di capelli, sovrappeso o acne.

Uno dei rimedi più efficaci è sicuramente il ricorso alla luce pulsata che aiuta a ridurre in maniera efficace.

Un grande contributo per la risoluzione o, comunque, un alleviamento del problema, è anche uno stile di vita sano che preveda dunque una dieta equilibrata ricca di frutta e verdura, evitando squilibri nutrizionali.

Leggi anche: SCHIARIRE PELI DELLE BRACCIA: I RIMEDI NATURALI PIU’ EFFICACI

Per quanto riguarda i farmaci, anche questi possono essere molto utili per combattere il fenomeno in esame. Tuttavia, in questo caso, è indispensabile una visita endocrinologica al termine della quale un esperto valuterà quali sono i più indicati per il vostro caso.

Peli sul mento: perché crescono e quando bisogna preoccuparsi