Capita spesso, quando si pulisce la dispensa, di buttare alimenti già aperti o usati raramente di cui non si conosce la scadenza, ma attenzione! Perché potreste buttare qualcosa che in realtà è ancora buono o alimenti che non scadono!

La dispensa è uno dei luoghi più sacri della casa, e tenerla pulita aiuta ad evitare infestazioni di insetti, funghi e muffe. Ma se vi dicessi che molti degli alimenti che tutti hanno in cucina non scadono? Fungicida, anti battericidi e antibiotici sono solo alcune delle proprietà di questi incredibili alimenti. Ecco alcuni alimenti della vostra dispensa che non dovreste buttare mai!

LEGGI ANCHE:  L’arte di abbinare i vini al cibo: ecco i consigli per non sbagliare mai

Ecco alcuni alimenti che non scadono!

tavoletta di cioccolata.

Il sale: il sale era ed è un incredibile risorsa naturale. Utilizzata nell’antichità come merce di scambio, il sale, è un antico rimedio per la conservazione di cibi. Infatti grazie alle sue proprietà igroscopiche, è in grado di assorbire l’umidità impedendo la proliferazione di batteri e muffe e non solo! Comunemente usato per insaporire ogni genere di ricetta, viene utilizzato anche per bagni caldi come antisettico naturale per la pelle.

Lo zucchero: dopo il salato passiamo al dolce. Lo zucchero è stata una delle grandi scoperte che i navigatori portarono dal nuovo mondo. Capace di addolcire anche il più amaro degli alimenti, è anch’esso privo di scadenza

Miele: prodotto dalle api con diversi tipi di nettari, il miele è uno degli alimenti che non hanno scadenza. Utilizzato al mattino con il latte, o in una tisana la sera, il miele è un ottimo antisettico, utile per lenire il mal di gola stagionale.

Cioccolato Fondente: un’altra delle scoperte del nuovo mondo. Il cioccolato stimola la produzione di serotonina nel corpo, aiutando ad essere sempre di buon umore! Il sapore potrebbe cambiare nel tempo ma non scade mai.

Liquori: i liquori sono bevande altamente alcoliche. Distillate con perizia e senza contaminazioni, possono essere lasciate a fermentare anche per 40 anni! Grazie alla grande quantità di alcol contenuta nei liquori, non anno alcun genere di scadenza, anzi migliorano col tempo!

LEGGI ANCHE:  Cibo caduto a terra: funziona la regola dei 5 secondi?  

Altri 5 prodotti che non si deteriorano nel tempo!

liquori

Legumi e semi secchi: i legumi sono un incredibile fonte di sostentamento per l’organismo. L’assenza di acqua non dà alle muffe modo di proliferare, rendendo i legumi immuni dal deterioramento. Ottimi per tante ricette, dalle più umili a quelle più creative, mantenuti a dovere, potrete non buttarli mai.

Aceto: l’aceto viene prodotto grazie alla fermentazione del vino. Questo alimento ha una durata pressoché illimitata, utilizzato sulle insalate o per ottenere rimedi naturali, può rimanere nella credenza per tantissimo tempo, o almeno finché non finisce.

Tonno in lattina: cosa c’è di più buono della pasta col tonno? Le scatolette di Tonno sott’olio vengono sterilizzate ad alte temperature, rendendole così prive di batteri che ne modificherebbero le proprietà ed il sapore. Mantenuto in un luogo fresco ed asciutto possono durare molti anni nella nostra dispensa.

Salsa di soia: la salsa di soia è praticamente d’obbligo per tantissime ricette della cultura asiatica, tra cui: il sushi. Con il suo caratteristico sapore è in grado di esaltare i sapori e donargli un irresistibile profumo.

Senape: la senape è una salsa molto utilizzata nei fast food e come accompagnamento per vari tipo di alimenti. A differenza dei metodi utilizzati, può contenere: aceto, limone o vino. Grazie a questi ingredienti, se conservata in modo opportuno, può durare tantissimo tempo.

il miele non scade