Giocare al Lotto: 3 metodi per ottimizzare le probabilità di vincita

Il gioco del Lotto attira sempre più italiani che, nella speranza di vincere cifre da capogiro, sono disposti a spendere anche somme elevate per raggiungere l’obiettivo. Tuttavia, pur trattandosi di probabilità molto basse, è possibile giocare al Lotto e vincere senza spendere un patrimonio attuando le giuste strategie. 

Vincere al gioco del Lotto, si sa, è estremamente difficile. lo è ancor di più quando si punta a vincere cifre molto elevate che, ovviamente, sono il sogno di tutti gli italiani che giocano.

Tuttavia, va specificato che il gioco in esame è essenzialmente basato sulla statistica. Stando a quanto reso noto dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli le probabilità di vittoria sono di 1 su 18, giocando un solo numero.

Alla luce di questo, possiamo dire che a guadagnarci è sistematicamente lo Stato mentre per coloro che giocano il discorso è diverso anche se, è pur vero, esistono dei metodi che possono ottimizzare le possibilità di vincita influendo sulle statistiche.

Giocare al Lotto: i metodi più efficaci per vincere

Giocare al Lotto: 3 metodi per ottimizzare le probabilità di vincita

Un metodo efficace è quello che prevede di giocare in maniera costante lo stesso numero su una ruota qualsiasi, aumentando progressivamente la somma investita, ovviamente di poco. Così facendo, entro le 18 giocate si riuscirà a vincere un guadagno che andrà almeno a compensare i soldi spesi.

In questo caso, però, bisogna tener conto dei numeri ritardatari, quelli cioè che non compaiono su determinate ruote da diverse settimane.

Poi c’è un altro metodo che consiste nel leggere al contrario un numero per poi aggiungere dei numeri a scelta.

Per fare un esempio, il numero 32 dovrà essere letto al contrario e quindi 23. Dopo, a questo numero dovranno essere aggiunti alti 3 numeri a scelta ottenendo così una combinazione di 5 numeri che dovrà essere puntata su 2 ruote.

Leggi anche: SCACCHI: LE REGOLE PER COMINCIARE A GIOCARE

L’ultimo metodo è quello di giocare più combinazioni alla volta. In particolare, in questo caso si consiglia di giocare simultaneamente ambo e terno, ad esempio, puntando una somma da dividere a metà.

In questo caso, non si dovrà fare altro che scegliere i numeri per formare la combinazione reperendoli da 2 estrazioni su una o anche più ruote.

Per ciascun numero scelto si dovrà sottrarlo al numero 91 in modo tale da ottenere la differenza. Al risultato, inoltre, bisognerà aggiungere un +2.

Leggi anche: COME SI GIOCA A MONOPOLY: TUTTO QUELLO CHE C’E’ DA SAPERE

Ciò detto, va ricordato che tentare la fortuna con questo tipo di giochi può essere deleterio in quanto le probabilità di vincita sono davvero ridotte al minimo. Di conseguenza, è molto importante giocare con buonsenso per evitare di cadere in una vera e propria dipendenza.

Giocare al Lotto: 3 metodi per ottimizzare le probabilità di vincita