Scegliere il phon
Come scegliere l'asciugacapelli: le caratteristiche da valutare

Ecco qualche consiglio su come scegliere l’asciugacapelli perfetto per ogni esigenza e quali caratteristiche da valutare. 

In commercio esistono una varietà infinita di asciugacapelli che differiscono per qualche caratteristiche e per prezzo. Il phon è l’accessorio più importante per lo styling dei capelli ed è necessario non solo alle donne, ma anche agli uomini.

Per scegliere quello giusto dobbiamo capire quali sono le funzioni che ogni phon ha e valutare qual è quella di cui non possiamo fare a meno.

Asciugacapelli: le caratteristiche da valutare per scegliere quello giusto per noi

[caption id="attachment_15009" align="alignnone" width="740"]Scegliere il phon Come scegliere l’asciugacapelli: le caratteristiche da valutare[/caption]

Quando decidiamo di acquistare un phon non dobbiamo valutare solo il prezzo in quanto potremmo portare a casa un accessorio che non va bene per le nostre esigenze. Meglio sapere quali sono le caratteristiche più importanti per poterci orientare nella scelta.

Potenza

La potenza va da un minimo di 1800 W per arrivare ai 2500 W, anche di più se sono dei modelli super professionali. Un phon troppo potente se non ha anche le funzioni che proteggono il capello può fare più male che bene. Inoltre, se abbiamo pochi capelli o se sono corti è inutile prenderne uno troppo potente.

Concentratore

Per chi non lo sapesse, il concentratore è il beccuccio che in alcuni modelli si stacca per poter attaccare il diffusore. Un beccuccio a labbra sottoli permette di avere un flusso d’aria più veloce e concentrato ed  è perfetto per chi vuole una piega perfetta. Per i capelli ricci invece scegliere il diffusore.


LEGGI ANCHE: Le beach waves di Chiara Ferragni: come fare le onde dell’estate ai capelli


 

Ionizzatore

i phon moderni hanno quasi sempre lo ionizzatore per avere un’asciugatura più rapida ed ottenere un capello più morbido. Perfetto per chi usa spesso il phon o per chi vuole realizzare delle acconciature particolari.

Interruttore aria fredda

SI tratta di solito di un bottone singolo al centro del manico. Quando lo si tiene premuto l’aria che esce dall’apparecchio è a temperatura ambiente. Non è inutile ed è perfetto per fissare la piega nell’ultimo passaggio.


LEGGI ANCHE: Come pulire il phon? I segreti per un asciugacapelli sempre funzionale


 

I pulsanti

Di solito ci sono quelli che regolano la temperatura e quelli che regolano la velocità di uscita dell’aria. Se ad usarlo ci sono più persone ed ognuna con capelli diversi, meglio prenderne uno con più funzioni. Ad esempio se in casa abbiamo dei bambini meglio uno che ha una velocità bassa e temperatura non troppo calde.

Dimensione e peso

Se lo usiamo fuori casa, che sia per viaggi o per la palestra/piscina, allora meglio sceglierne uno piccolo, leggero che entra facilmente in borsa/valigia. Ricordiamoci che se abbiamo tanti capelli e ci mettiamo un pò di tempo per asciugarli meglio sceglierne uno leggero e poco rumoroso per non affaticarci.

Inoltre facciamo attenzione anche al filo, meglio se abbastanza lungo e snodabile.

[caption id="attachment_15010" align="alignnone" width="740"]Scegliere il phon Come scegliere l’asciugacapelli: le caratteristiche da valutare[/caption]