girovita

Un girovita più sottile è il sogno di tutte ma spesso è un obiettivo difficile da raggiungere. Ecco dei preziosi consigli per riuscirci nel giro di una settimana.

Tuttavia, nella maggior parte dei casi, possiamo almeno ridurre il gonfiore, cosa che ci farà perdere qualche centimetro. A tale scopo, bisogna solo cambiare alcune abitudini.

Scoprite come ridurre la cintura con questo piano depurativo della durata di tre giorni, utile anche per eliminare i liquidi e le tossine.

Tornerete a sentirvi leggeri e piene di vitalità.

Assottigliare il girovita: ecco come riuscirci

Iniziamo col dire che per raggiungere l’obiettivo in esame è importante seguire un’alimentazione il più possibile sana ed equilibrata sia a colazione, a pranzo che a cena.

A tal proposito, a colazione gli alimenti da preferire sono quelli ricchi di:

  • fibre;
  • grassi insaturi;
  • proteine vegetali.

Di conseguenza bisogna preferire alimenti crudi che aiutano a sentire il senso di sazietà oltre che a rendere più sottile il girovita. Tra i più indicati ci sono il sedano, l’avocado e la frutta e verdura in generale.

Per quanto riguarda, invece, il pranzo e la cena bisogna prevedere il consumo di proteine e grassi insaturi.

Leggi anche: ALIMENTI PER SGONFIARE LA PANCIA: QUALI SCEGLIERE

In particolare, è consigliato il consumo di una porzione di verdura consumata sotto forma di insalate o vellutate e una porzione di proteine e, quindi, di carne, pesce o legumi.

Girovita: come renderlo più sottile in meno di una settimana

Molto importante, ad ogni modo, sono le dosi. Queste, infatti, devono essere limitate evitando di mangiare fino a sentirci scoppiare.

Almeno durante la dieta per ridurre il girovita sono da evitare del tutto i dolci che favoriscono un accumulo di grassi, preferendo invece spuntini light con frutta secca.

Leggi anche: LA FRUTTA SECCA FA BENE DAVVERO? ECCO LA VERITA’

In riferimento, invece, ai carboidrati questi vanno limitati e assunti solo se integrali. In particolare, il consiglio è quello di consumare piuttosto quinoa, riso integrale, patate e prodotti a base di farro.

Girovita: come renderlo più sottile in meno di una settimana